Botox per capelli: il trattamento rivoluzionario che rimpolpa la chioma

Dopo il Botox al viso, non poteva di certo mancare quello per i capelli, per ringiovanirli e rimpolparli. Scopriamo insieme come funziona il Botox per capelli

botox per capelli
Come funziona il trattamento Botox per capelli

Partendo dal presupposto che nella medicina estetica esiste un trattamento con azione filler sui capelli. Questo, chiamato Blotox, però utilizza la tossina del botulino, da iniettare direttamente nel cuoio capelluto, per avere capelli rinvigoriti e splendenti, e soprattutto che non hanno bisogno di lavaggi frequenti.

Tuttavia, esiste una valida alternativa che non si avvale di questa tossina, ma dà comunque effetti straordinari alla chioma. Stiamo parlando del Botox per capelli che, può essere fatto sia nei saloni da parrucchieri che a casa. Un’ottima alternativa alla cheratina.

Questo trattamento è un concentrato di vitamine amminoacidi che servono ad ammorbidire e nutrire i capelli, soprattutto quelli crespi, o che hanno subito trattamenti di decolorazioni, o che sono semplicemente spenti o stressati.

Scopriamo insieme come funziona questo trattamento per capelli.

Leggi anche-> Trattamento alla cheratina: cos’è e come funziona

Botox per capelli: in cosa consiste

Secondo gli studiosi il Botox per capelli, è un trattamento che impedisce la comunicazione tra nervo e ghiandola sudoripara, non producendo più sudore. La testa quindi non traspira più e i capelli rimangono puliti e asciutti per più tempo, anche in caso di eccessiva sudorazione.

I benefici, oltre all’addio all’effetto crespo, sono sicuramente un infoltimento della chioma, ma anche una crescita più rapida. Tuttavia è sconsigliato alle donne in gravidanza o allattamento o chi soffre di distrofie muscolari.

Il costo risulta essere abbastanza alto. Può arrivare infatti intorno ai 2000€

Trattamento filler ai capelli: i benefici

L’azione Botox combina collagene e acido ialuronico, rimpolpando ogni singolo capello, i quali acquistano un maggiore volume e corpo. Sebbene non si tratta del trattamento di chirurgia estetica, che inietta la soluzione nel cuoio capelluto, questo trattamento è altrettanto efficace.

Grazie alla presenza di vitamine e amminoacidi, rivitalizza i capelli spenti. La chioma acquista un aspetto setoso.

Botox per capelli
Come funziona il trattamento Botox per capelli

Nel salone da parrucchiere non si utilizzano siringhe, ma una sorta di soluzione in gel che rimpolpa la fibra capillare dall’interno. Viene applicato dopo lo shampoo, stendendolo ciocca per ciocca, e viene lasciato a riposo per circa 40 minuti.