Inghilterra in finale: sfiderà l’Italia a Wembley in una finalissima inedita

A sfidare l’Italia ci sarà l’Inghilterra, la partita si giocherà ancora a Wembley per una finale inedita e sarà la prima finale europea per gli inglesi

Inghilterra in finale
L’Inghilterra vola in finale e sfiderà l’Italia a Wembley

Sarà la prima volta che Inghilterra e Italia si sfideranno in una finale di una competizione.

La presenza dell’Inghilterra in una finale non si verificava dal lontano 1966, mondiale giocato in casa in cui gli inglesi uscirono vittoriosi.

Leggi anche -> Finale Argentina – Brasile: sfida straordinaria per l’ultima partita di Copa América

Inghilterra/Danimarca in finale: sfiderà l’Italia a Wembley

La partita inizia con una Danimarca molto sfrontata e sicura di se, con un’Inghilterra che in prima battuta sembrava da subito in controllo.

In un Wembley gremito, e anche con un a folta presenza di tifosi danesi, le prime occasioni sono proprio per gli undici scandinavi. E arriverà il vantaggio alla mezzora con una grandissima punizione (primo gol su calcio piazzato in questo europeo) da parte di Mikkel Damsgaard, sostituto di Christian Eriksen.

Ma la bolgia di Wembley si fa sentire, e viene giù al 39esimo quando ancora una volta un autogol in questo europeo, stavolta da parte di capitan Simon Kjær, a portare il risultato in parità.

Il copione nel secondo tempo non cambia, le occasioni migliori sono per gli inglesi, in particolare un gran colpo di testa di Maguire che trova una grandissima parata di Kasper Schmeichel.

Come l’Italia, 1 a 1 ai tempi regolamentari si andrà ai supplementari.

Nel primo tempo supplementare ancora occasioni per l’Inghilterra, ma il portiere danese e del Leicester si supera ancora. Al 101 esimo minuto, Sterling semina il panico in area di rigore e si aggiudica un calcio di rigore. Dopo una revisione al VAR, Harry Kane sigla il 2 a 1 dopo aversi fatto respingere il rigore da un grande Schmeichel.

Delirio a Wembley, il primo su tutti a impazzire è Boris Johnson, primo ministro inglese.

Inghilterra in finale
L’Inghilterra vola in finale e sfiderà l’Italia a Wembley

Il secondo tempo supplementare vede un forcing della Danimarca ma infruttuoso, con l’Inghilterra che riparte in contropiede. Nulla di fatto, la partita termina 2 a 1 e dopo 55 anni (sempre in casa) l’Inghilterra torna a giocarsi una finale nella sua storia, la prima in un Europeo.

Si giocherà a Wembley in Londra, Inghilterra – Italia domenica 11 luglio ore 21.00

Le due squadre sono chiamate all’appuntamento con la storia, in un europeo che ha regalato tantissime emozioni. E non è finita qui.