Perché mangiare l’anguria: tutti i benefici, le calorie e le proprietà

L’anguria è ufficialmente il frutto, nonché simbolo dell’estate, ma quali sono i suoi benefici e le sue proprietà? Scopriamo insieme perché bisogna mangiare l’anguria

perché mangiare l'anguria
Perché mangiare l’anguria: tutti i vantaggi

L’anguria, si sa, è il frutto dell’estate. Fresca, dissetante e colorata fa felice davvero tutti, perché con la sua dolcezza, viene degustata in spiaggia, dopo cena, come dessert, oppure nel pomeriggio come merenda, per evitare cibi calorici.

Il suo sapore zuccherino, però, tende un po’ a farci vivere nel dubbio. L’anguria fa veramente bene? E sopratutto fa ingrassare, quante calorie ha? Effettivamente sono molte le persone che non sanno se il cocomero è un frutto calorico.

Spesso può trarre inganno la sua leggerezza e l’elevata quantità di acqua, e quindi si pensa che sia light? Eppure è molto dolce, quindi quanto fa bene? Scopriamo insieme perché mangiare l’anguria, ma soprattutto quali sono le sue calorie e i suoi benefici.

Leggi anche->Perché mangiare l’avocado: le ragioni per cui è il cibo migliore del mondo

 

Perché mangiare l’anguria: quante calorie

L’anguria non ha tante calorie, ma bisogna comunque stare attenti alle porzioni. Il detto “puoi mangiarne quanto ne vuoi” non va mai bene, perché nella vita, come nel cibo, ci vuole equilibrio.

Il cocomero possiede 30 calorie per 100 grammi. Detto così sembrerebbe davvero poca, ma una bella fetta di anguria, come siamo soliti mangiare, è circa 500 grammi, quindi stiamo attenti a non esagerare.

Perché mangiare il cocomero: i benefici

Questo frutto estivo racchiude molte proprietà e vantaggi per la salute, quindi è sempre consigliato consumarlo. Il 90% di anguria, è caratterizzato da acqua, mentre il restante sono zuccheri. Quindi, il cocomero ci aiuta a mantenere idratata la pelle.

Ma non solo, il cocomero è ricco di altre proprietà, fondamentali per la nostra salute. Contiene infatti 115 mg di potassio, molto importante a livello muscolare. Anche il magnesio, contenuto in grandi quantità aiuta il nostro corpo a preservare energia.

Ma l’anguria, è anche ricca di calcio, fosforo, ferro, vitamina A, C e sodio.

Anguria, perché mangiarla: aiuta pelle e cuore

Il colore che la contraddistingue, è ovviamente il rosso. Ma a cosa è dovuto questo colore? Ad una sostanza, che è il LICOPENE, che fa bene alla pelle, ed è antiossidante, quindi blocca l’azione dei radicali liberi, e contrasta l’invecchiamento.

Perché mangiare l'anguria
Perché mangiare l’anguria: tutti i vantaggi

Grazie ad un’altra sostanza, come la Citrulina, l’anguria contrasta il colesterolo e lo svilupparsi di malattie cardiache e l’ipertensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.