Gianlugi Nuzzi età, moglie, cicatrice, stipendio, studi: tutto sul giornalista di Quarto Grado

Curiosità sulla vita privata e sulla carriera del noto giornalista e conduttore Gianluigi Nuzzi. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Vita privata di Gianluigi Nuzzi

Giornalista e conduttore televisivo, nonché autore di diversi best-seller, tra i più amati dal grande pubblico. Stiamo parlando di Gianluigi Nuzzi. Il conduttore ha sempre tenuto la sua vita privata lontano dai riflettori. Il giornalista è sposato con Valentina Fontana, giornalista di Libero e Il Giornale. Fontana è anche  Amministratrice Delegata della VisVerbi s.r.l., società di comunicazione e pubbliche relazioni. Nuzzi, ha una vistosa cicatrice sul lato destro del volto. Risale ad un intervento chirurgico, subito nel ’98 a causa di un terribile incidente. In un’intervista di qualche anno rilasciata a Visto, ha raccontato: “Era agosto del 1998, ero in vacanza a Paros, in Grecia. Stavo andando in motorino per raggiungere la spiaggia, quando ho avuto uno scontro frontale con una jeep”.

E ancora: “Ricordo un dolore tremendo e poi lunghi mesi in ospedale. Il mio viso non è più tornato quello di prima, ma ho imparato ad accettarlo”. Sul patrimonio del giornalista non ci sono molte informazioni. Nuzzi è stato autore di grandi successi in libreria, nonché conduttore Mediaset – e vicedirettore Videonews – continuando la sua attività di giornalista freelance.

Leggi anche ——> Isola dei Famosi, paura per il naufrago | Morso da un ragno velenoso: arriva il medico

Leggi anche ——> Nina Moric, drastico cambio look da Federico Fashion Style: cosa ha fatto ai capelli

Carriera di Gianluigi Nuzzi

Nato nel giugno del ’69 a Milano, Nuzzi è diventato giornalista professionista nel ’96. Ha collaborato nei primi anni della sua carriera con diversi quotidiani e riviste, come Il Corriere della Sera, L’Europeo, Il Giornale e Libero. Nel 2009 pubblica il libro-inchiesta Vaticano Spa, che diventa un vero e proprio caso internazionale. Mentre l’anno successivo, ripete il successo con un libro sulla ‘Ndrangheta, dal titolo Metastasi. Dal 2010 approda a La7: prima come autore de L’Infedele, in seguito come conduttore de Gli infedeli. 

Nel 2012 continua la sua inchiesta sul Vaticano, con la pubblicazione del libro Sua Santità. Le carte segrete di Benedetto XVI. Nel 2013 approda a Mediaset: conduce su Rete4 prima Quarto Grado e in seguito gli speciali Segreti e Delitti. In seguito pubblicherà altri due libri sul Vaticano, uno dei quali su Papa Francesco. Dal 2018 collabora con il quotidiano La Verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.