Braccia flaccide: gli esercizi per farle ritornare toniche

La sedentarietà, ma anche l’avanzare dell’età, può portare le braccia ad essere flaccide. Esistono degli esercizi per eliminare questo effetto e tonificarle al meglio

braccia flaccide
Braccia flaccide: come tonificarle

Con l’arrivo delle giornate calde e la bella stagione, cerchiamo di metterci in forma a tutti i costi. Accantonare i cappotti e riprendere vestitini e t-shirt, può essere liberatorio da un lato, e fastidioso dall’altro.

Questo perché, andando a scoprire varie parti del corpo, troviamo sempre dei difetti, o delle parti del corpo che non sono del tutto toniche. Questo è dovuto spesso alla mancanza di esercizio fisico, o alla troppa sedentarietà.

Una delle conseguenze di passare la maggior parte del tempo sul divano, sono le braccia flaccide. Questo fastidio tendiamo a non notarlo in inverno, ma quando arriva la bella stagione, è la cosa a cui facciamo più caso.

Tuttavia, esistono degli esercizi per recuperare, e tonificare le braccia in poco tempo. Ecco i 3 esercizi indispensabili per chi ha le braccia flaccide.

Leggi anche->Pancia piatta: gli esercizi mirati per ridurre il grasso addominale

Braccia flaccide: gli esercizi per rimetterci in forma

Per stare bene con se stessi, bisogna attivare il metabolismo, e per farlo, l’esercizio fisico è indispensabile. Per tornare in forma, dobbiamo partire dalle braccia flaccide e mirare a tonificarle con questi esercizi.

Flessioni al muro

L’esercizio delle flessioni a muro è molto semplice ma molto efficace. Bisogna stare in piedi vicino al muro, e piano piano chinarsi, poggiando i palmi sul muro ad una distanza di 1 metro.

Procedere poi a piegare le braccia, avvicinandoci al muro come se lo si volesse spostare o buttare giù. L’ideale sarebbe eseguire l’esercizio per circa 10 volte, 30 secondi di riposo e poi riprendere altre 10 volte.

Piegamenti con i pesi

Se non avete in casa i pesi o i manubri, potete tranquillamente usare due bottiglie d’acqua, da un litro e mezzo, per poi aumentare la dose con il tempo.

Bisogna stare in piedi con le braccia lungo il corpo, e sollevare le braccia alternando destra e sinistra. Iniziamo con 20 volte, riposo di 30 secondi, e ancora 20 volte.

Push up con la sedia

Tutto ciò che ci occorre è: una sedia. bisogna fare attenzione con questo esercizio perché la schiena deve stare sempre dritta e mai piegata. Appoggiare le mani sul bordo della sedia, e a piccoli passi spostiamo il corpo in avanti, in modo che i glutei hanno spazio per abbassarsi.

Braccia flaccide
Braccia flaccide: come tonificarle

Scendere così con i glutei verso il basso, senza mai toccare il pavimento. Ripetere, inizialmente per 5 volte e poi 10. Con un riposo di 20 secondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.