Harry ha “tradito” Meghan? Spunta una pesante verità sulla Corona

La Megxit potrebbe avere una spiegazione plausibile. E’ infatti spuntata la verità sulla Royal Family, che nessuno si aspettava di sentire. 

Per più di un anno, le riviste inglese hanno infatti sempre tentato di comprendere i reali motivi che c’erano dietro l’uscita di scena di Harry e Meghan. Adesso, pare che la verità sia stata trovata all’inizio della storia d’amore del Principe con la bell’attrice americana. Ecco cosa è stato scoperto.

Le ragioni della Mexgit: la colpa è di Harry?

Come dichiarato dall’esperto Robert Jobson, il fidanzamento tra Harry e Meghan avrebbe dovuto essere il giusto momento per spiegare alla futura moglie del Principe cosa significasse entrare nella Famiglia Reale, ossia quali sarebbero stati i suoi doveri e il suo ruolo.

Harry avrebbe invece evitato questi argomenti e, al momento del matrimonio, Meghan non avrebbe dunque saputo realmente a cosa stesse andando in contro. “Niente di affascinante“, ha dichiarato Jobson, “Seppur molti pensino il contrario, far parte della Royal Family è un duro lavoro. Se Meghan fosse stata informata più nel dettaglio, probabilmente non le sarebbe piaciuto“. Harry non avrebbe dunque ‘aiutato‘ Meghan a comprendere le dinamiche che ci sono dietro la Famiglia Reale.

Leggi anche —-> Royal Family, il piano segreto del Principe Carlo | “Fare fuori Harry e Meghan”

Anche le ex fidanzate di Harry ammisero più volte di aver avuto difficoltà nell’adattarsi alla vita reale. Tra queste, ci fu soprattutto Cressida Bonas che confessò di aver avuto paura di fallire e di essere rifiutata. “Penso che ciò mi abbia limitato in determinate situazioni della mia vita“, ha detto la Bonas.

Qual è la colpa di Meghan?

Nonostante questo, Meghan aveva comunque sempre saputo che sarebbe entrata a far parte di una Famiglia Reale. “Avrebbe dovuto documentarsi e non ha alibi“, ha detto Jobson a tal proposito.

Leggi anche —-> Principe Filippo eredità reale per la royal family | A quanto ammonta il patrimonio

Non sarebbe inoltre vero che lo staff di Buckingham Palace l’avrebbe lasciata sola, come invece lei ha affermato nella nota intervista. La Regina ordinò infatti a Samantha Cohen, una delle sue collaboratrici, di spiegare alla duchessa tutte le regole del protocollo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.