Pulizie di primavera: il metodo che vi cambierà la vita

Pochi semplici trucchi per affrontare il cambio armadio e le pulizie di primavera al meglio e rapidamente! 

Pulizie di primavera
Trucchi per fare le pulizie di primavera al meglio

Anche se le temperature sono un po’ ballerine siamo ormai nel pieno della primavera e quindi le pulizie e il cambio di stagione sono ormai alle porte. Ma come fare ad affrontare le pulizie di primavera senza trasformare la casa in un campo di battaglia? Quali sono i trucchi per farle in modo rapido ed efficace? Ecco i trucchi che cambieranno per sempre il vostro modo di concepire il cambio degli armadi! Siete pronti?

Casa: come affrontare le pulizie di primavera al meglio

Il primo trucco che riguarda le pulizie di primavera vere e proprie è legato alla modalità con cui le affrontiamo. È praticamente inutile sperare di riuscire a fare tutto in un giorno. Anche perché, molto probabilmente, non ce la farete e vi caricherete di uno stress inutile. Molto meglio pianificare il lavoro anche in più tranche. Magari si comincia con le finestre un weekend. Un altro giorno o fine settimana ci si concentra sulle porte o sui mobili, soprattutto in alto dove, sicuramente, ci sarà molta polvere. Così facendo nel giro di qualche giorno, sparso e distribuito nel tempo, la vostra casa tornerà a brillare.

Non dimenticate poi di buttare! Disfatevi di tutte quelle cose che, oggettivamente, non avete mai usato. Sono superflue e occupano solo spazio che potreste sfruttare in modo diverso!

Cambio armadio: le pulizie di primavera buttando tutto

Per quanto riguarda invece il cambio armadio per la bella stagione anche qui le pulizie di primavera sono da affrontare con rigore! Soprattutto per noi donne, che abbiamo molti abiti, c’è bisogno di dedicare una giornata a questa operazione e il modo migliore per farlo è svuotare tutto.

Il trucco per velocizzare le pulizie di primavera tra i vestiti è gettare a terra tutti gli abiti invernali e mettere da parte per venderli online o donarli a chi ne ha bisogno quei capi che in questa stagione non abbiamo minimamente usato. Fatta questa cernita prendete i rimanenti abiti e inseriteli nei sacchetti o nelle scatole da riporre per il prossimo inverno.

Trucchi per fare il cambio armadio
Come fare il cambio armadio e le pulizie di primavera

Stessa cosa si fa per i vestiti estivi. Mano a mano che li tirate fuori dalle scatole valutate se quell’abito è ancora bello, vi piace ancora e se siete sicuri che lo userete. Spesso la filosofia giapponese suggerisce di sentire le emozioni che vi comunica quell’abito. Se vi fa sentire bene tenetelo, altrimenti se non avete ricordi in merito potete tranquillamente venderlo online oppure donarlo ai bisognosi.

(Fonte immagini Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.