Come risparmiare con la lavastoviglie: segreti per non pagare troppo in bolletta

La lavastoviglie, come gli altri elettrodomestici, grava sulla bolletta della luce. Ci sono però dei segreti per risparmiare con la lavastoviglie e non pagare troppo in bolletta: scopriamoli insieme!

risparmiare con la lavastoviglie
Come risparmiare in bolletta con la lavastoviglie, attraverso trucchetti specifici

Diciamocelo, avere la lavastoviglie in casa è davvero una comodità. Quando si è troppo stanchi per lavare i piatti, o meglio quando si fanno cene a casa e le stoviglie da sciacquare e poi lavare sono in gran quantità, la lavastoviglie è di grande aiuto.

Tuttavia, come tutte le cose belle, ha anche dei lati negativi. La lavastoviglie è tanto utile quanto dispendiosa. Infatti, a differenza di quanti molti credono, lavare i piatti a mano non causa un maggior consumo rispetto alla lavastoviglie, anzi le due cose stanno più o meno sullo stesso piano.

Esistono però dei trucchetti per far sì di usare la lavastoviglie e risparmiare, pagando meno in bolletta. Si tratta di alcuni accorgimenti da tenere a mente ogni qual volta la usiamo

Leggi anche->Come pulire il forno e rimuovere le incrostazioni? Prodotti e consigli per la pulizia

Come risparmiare con la lavastoviglie: tutti i trucchetti

Avere la lavastoviglie in cucina è una comodità non da poco. Mangi, sparecchi e ti rilassi e ai piatti? ci pensa lei ovviamente. Se non fosse per il carico in bolletta la utilizzeremo davvero per ogni cosa.

Ma non tutto è perduto. Ci sono alcuni segreti e trucchetti preziosi che ti alleggeriranno il portafoglio. Se sarete attenti ad alcune metodi, potrete davvero beneficiare a pieno della lavastoviglie. Ecco quali sono i consigli utili:

  • Il carico pieno
  • Adattare il giusto programma
  • Pulizia costante

Il carico pieno

La lavastoviglie, come la lavatrice, deve essere sempre riempita completamente per evitare spreco di energia e detersivo. Inoltre, la lavastoviglie consumo in ugual misura, anche se caricata a metà, quindi sarebbe davvero inutile avviarla con poco contenuto.

È un po’ come l’uso della lavatrice, bisogna sempre racimolare tutto e infine riempirle a pieno carico, per risparmiare anche in bolletta. Ovviamente l’eccesso stroppia, quindi non sovra caricarla oltre il suo limite, altrimenti i piatti non usciranno puliti alla perfezione.

Adottare il giusto programma

Adottare il giusto programma in base al livello di sporco è davvero essenziale se si vuole risparmiare sulla bolletta.

Se infatti lo sporco non è eccessivo e riguarda piatti e stoviglie per un pranzo quotidiano, meglio adottare un programma più leggero, preferibilmente “ecologico” in cui la temperatura è più bassa, e l’acqua non è eccessivamente calda.

Un altro consiglio è quello di farla negli orari serali, nei quali si consuma di meno.

risparmiare con la lavastoviglie
Come risparmiare in bolletta con la lavastoviglie, attraverso trucchetti specifici

Pulizia costante: abitudine preziosa per risparmiare

Per pigrizia,o  per dimenticanza, spesso si tende a ritardare o procrastinare la pulizia della lavastoviglie. In realtà, anche questa operazione è davvero importante per risparmiare sulla bolletta. Biosogna pulire la lavastoviglie costantemente per liberarla dal calcare o eventuali muffe, ma anche la sostituzione dei filtri è fondamentale, che con il tempo diventano obsoleti