Maria Giovanna Elmi ieri e oggi, eccola a 20 anni: com’era e com’è la “signorina buonasera”

Maria Giovanna Elmi è stata la Signorina Buonasera della Rai per tantissimi anni. Amatissima dal grande pubblico, ha attraversato decenni della televisione italiana. Eccola oggi.

La carriera di Maria Giovanna Elmi

Lei è uno dei volti più amati del piccolo schermo. Lo scorso agosto ha compiuto 80 anni, ma Maria Giovanna Elmi è una bellezza senza tempo. La sua carriera inizia a metà degli anni ’60 quando il settimanale Grazia la sceglie come fotomodella per alcune pubblicità. Approderà in Rai, nel ’68, come annunciatrice sostituta. E, per tantissimi italiani, lei ancora la Signorina Buonasera. Il grande successo arriva con il programma per i bambini, Il Dirigibile, dove interpretava la fata Azzurrina al fianco del cantante Mal. E, il soprannome La Fatina, le resterà affibbiato per sempre. Allora, secondo i sondaggi, era il personaggio televisivo più amato dagli italiani. Tanto che, per due edizioni consecutive, condurrà il Festival di Sanremo. 

Nel 1977 conduce Sanremo con Mike Bongiorno e nel ’78 con Vittorio Salvetti, Beppe Grillo e Stefania Casini. Conduce dagli inizi degli anni ’80 il quiz televisivo Il Sistemone, con Paolo Valenti e, al contempo, continua ad essere l’annunciatrice della Rai. Ruolo che abbandonerà nel 1988, dopo oltre vent’anni. Dal 1986 al 1993 conduce con Osvaldo Bevilacqua, Sereno Variabile. Dopo diversi anni è tornata in televisione nel 2005 con L’Isola dei Famosi, condotto Simona Ventura, arrivando terza.

Leggi anche —-> Veronica Peparini compie gli anni: Claudio Baglioni le suona una canzone, gli auguri speciali del Maestro

Leggi anche —-> Rosita, dedica d’amore a papà Adriano: la foto boom di like

I segreti di Maria Giovanna Elmi

In una recente intervista rilasciata a Quotidiano.net, Maria Giovanna Elmi ha parlato dei suoi segreti per essere così in forma alla vigilia di 81 anni. Ha raccontato: “Non sono contro la chirurgia ma se il problema non è così drammatico un po’ di cura e il trucco fanno miracoli. Detesto i tatuaggi e ho lasciato che si chiudessero persino i buchi nelle orecchie”.

E ancora. “Peso 50 chili come a vent’anni, cammino, vado in bici, faccio pilates. E uso una crema americana alla vitamina. È molto grassa: perfetta se si ha un marito paziente che sopporta il muso lucido a letto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.