Manicure a casa con smalto, gel o semipermanente: come farla al meglio

I consigli e i trucchi per farsi la manicure a casa e avere unghie perfette con lo smalto normale, il gel o il semipermanente. 

Come fare la manicure a casa
Manicure fai da te – Pixabay

Come fare per avere delle unghie belle come quelle che ci fa la nostra estetista o la nostra nail artist di fiducia se siamo a casa? Molte regioni d’Italia sono in zona rossa e altrettante persone non vogliono uscire proprio per rispettare le regole e soprattutto per evitare il contagio. Ecco allora che scatta la manicure fatta in casa. Ma come si fa a farla al meglio?

Manicure a casa: come fare?

Se avete solamente lo smalto normale farsi la manicure fatta in casa non è difficile. Potete però prendere questo momento come un break dalla routine e un piccolo rito di benessere.

Tanto per iniziare potete mettere le mani in acqua calda, magari con qualche goccia di olio emolliente. A questo punto potete lavorare sulle cuticole e sulla pelle morta attorno al letto ungueale da togliere con delle pinzette o delle piccole forbicine apposite.

Fatto questo step ricordate di stendere sempre una mano di smalto trasparente come base e solo successivamente lo smalto colorato. Ultimate con un top coat e una volta asciutto idratate le mani con la crema!

Come rimuovere lo smalto gel o il semipermanente?

Se invece avete il semipermanente o il gel, fare la manicure a casa diventa un po’ più complicato. Sicuramente avrete bisogno di alcuni strumenti un po’ più specifici a partire da un solvente remover. Non è il classico acetone, ma un prodotto proprio atto a eliminare il gel e lo smalto semipermanente.

La prima cosa da fare è limare la parte lucida dello smalto con una lima. Quando saranno diventate opache è il momento di versare un po’ di remover su un dischetto di cotone e fare una sorta di impacco alle unghie. Lasciate in posa per circa 15 minuti e leggendo sempre quanto indicato sulla confezione.

Trascorso quel tempo lo smalto dovrebbe essere praticamente scomparso. Così potete riprendere a stendere il vostro nuovo smalto per una manicure nuova di zecca fatta perfettamente a casa!

Smalto a casa
Nail art casalinga – Pixabay

A questo punto, infatti, potete procedere come per lo smalto normale. Non dimenticando però di far “cuocere” il gel o il semipermanente negli appositi fornetti!

One thought on “Manicure a casa con smalto, gel o semipermanente: come farla al meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.