Vite al Limite, Octavia pesava 314 kg: oggi è uno schianto FOTO

La storia di Octavia Cohagans, protagonista di una puntata di Vite al Limite . Ecco come è riuscita a dimagrire con l’aiuto del Dottor Nowzaradan nella sua clinica di Houston.

La storia di Octavia Cahagans

Sono tanti i pazienti che in questi anni abbiamo visto entrare dalla porta d’ingresso della clinica del Dottor Nowzaradan a Houston, in Texas. In certi casi il Dottore protagonista di Vite al Limite – trasmesso in Italia da Real Time – non ha potuto fare nulla, in tanti altri ha cambiato per sempre le loro vite. E questo è certamente un caso che finisce nel secondo gruppo. Lei è Octavia Gahagans, 42enne, arrivata presso la clinica che pesava 314kg: una condizione davvero difficile. E’ stata la protagonista della seconda puntata delle settima stagione di Vite al Limite.

La donna ha avuto una vita molto difficile, sin dall’adolescenza. Gli abusi subiti dal patrigno, problemi di salute e altro: a venti anni pesava circa 250kg. Situazione peggiorata dopo la morte della mamma. Octavia Cahagans ha dovuto prendersi cura della sorella minore, Desiderèe. La giovane poi si è sposata, lasciando Octavia in preda al suo dolore. Quando ha chiesto aiuto al Dottow Nowzaradan la donna era in una condizione drammatica: costretta a stare al letto, impossibilitata ad avere una vita normale. 

Leggi anche —-> Albano scartato da Sanremo 2021: “Tornassi indietro…”

Leggi anche —-> Lino Guanciale, perché l’attore ha detto addio a Che Dio Ci Aiuti 

La nuova vita di Octavia Cohagans

Il Dottor ha dunque preparato un rigido regime dietetico per la donna e Ottavia si è subito dimostrato tenace e desiderosa di riprendersi la propria vita. E ‘riuscita infatti in poco tempo a perdere tanti chili nel primo step. Dopo quest’ultimo si è sottoposta all’operazione di bypass gastrico. Dopo un anno esatto dal suo ingresso nella clinica, Octavia Cahagans pesava 207kg, ovvero 107kg in meno . Un cambiamento drastico. 

Da allora non si è fermata e anche lontano dalle telecamere ha continuato a perdere peso. La donna è trasferita a Houston per essere una paziente fissa del Dottor Nowzaradan . Dagli scatti pubblicati sui social Octavia appare in gran forma e conduce oggi un’esistenza normale.