Test della porta chiusa: come ti comporti rivela chi sei

Il test psicologico sulla reazione di fronte ad una porta chiusa: quale sarebbe il tuo comportamento?

test porta
Test psicologico della porta chiusa: cosa faresti

“Ah se ci fossi stato io non avrei avuto paura e mi sarei sicuramente comportato così” chissà quante volte abbiamo fatto questa affermazione, tronfi di coraggio davanti agli amici. Ma davvero davanti ad un imprevisto saremmo coraggiosi? O invece saremmo furbi e strateghi? E cosa ci dice tutto ciò della nostra personalità? Un nuovo test psicologico diventato subito virale ci mette di fronte ad una scelta che può dire tantissimo di noi.

Il nostro comportamento in determinate situazioni è foriero di informazioni sul nostro carattere. Quello che raccontiamo agli amici, o anche a noi stessi, come ci comportiamo in situazioni quotidiane racconta solitamente quello che più ci piace che gli altri vedano di noi. Solo situazioni particolari possono tirare fuori degli aspetti di noi stessi più intimi. Potremmo scoprirci dei leoni o al contrario scoprire enormi paure e timori.

Sapere di più di noi stessi ci aiuta ad essere consapevoli e di conseguenza ci permette di trovare la strada per stare meglio con noi stessi e con gli altri.

Test della porta chiusa: cosa faresti?

Il test psicologico della porta chiusa consiste in una situazione ignota e quattro possibili reazioni di comportamento fra cui poter scegliere.

Dunque avete ricevuto un messaggio di un conoscente che vi invita ad andare in un determinato luogo. Voi ci andate e trovate la porta chiusa. Che cosa fate?

  • A. Forzate la porta ed entrate
  • B. Origliate per capire cosa succede dall’altra parte della porta
  • C. Bussate
  • D. Urlate

Cosa significa la vostra scelta

A. Se avete risposto A siete una persona d’impeto e passionale che abbatte ogni ostacolo e persegue il suo scopo. Se qualcuno si mette davanti fra voi e il vostro obiettivo lo buttate giù senza pensarci troppo. Questa forza istintuale è una grande risorsa, ma non guardare mai i dettagli, non curarsi di cosa succede, non fermarsi a ragionare talvolta può essere un errore. Potreste infatti non accorgervi di alcuni indizi o di sentimenti altrui che potreste ferire.

B. La risposta B denota un carattere più riflessivo, più razionale, che soppesa quello che accade prima di agire e prendere una decisione. La logica è la bussola a cui vi affidate per muovervi. Un comportamento atto ad evitare guai e a ricevere il massimo senza rimetterci. Uno stratega insomma. Riuscite a cavarvela nelle situazioni più disparate, ma questa arguzia di fronte agli eventi rivela però anche dell’insicurezza e una profonda paura dell’ignoto. Ogni tanto vale la pena rischiare anche al costo di perdere.

C. Se avete risposto C ovvero bussate vuol dire che siete una persona fiduciosa nel prossimo e nel futuro, un romantico, una persona gentile e disponibile. Fin troppo. Finite infatti spesso con lo sminuirvi, con il chiedere il permesso a tutti per fare qualsiasi cosa, come se non meritaste mai del tutto niente. Va bene la gentilezza, va bene agire come regola vuole e dare la precedenza, ma ogni tanto dovete passare primi anche voi.

D. Mettersi ad urlare davanti alla porta chiusa, ovvero la risposta D, rivela un carattere diretto e sincero, schietto, ma anche fuori dagli schemi e stravagante. Non temete il giudizio altrui, esprimete le vostre emozioni senza paura, vi muovete spesso in maniera non convenzionale ottenendo risultati imprevedibili. Attenzione però che non sempre il mondo e gli altri possono capire il vostro linguaggio o sopportare la vostra franchezza non richiesta. Per stare con gli altri è necessario anche adattarsi a chi si ha di fronte.