Regina Elisabetta: i messaggi in codice che invia con la borsetta

I biografi della sovrana d’Inghilterra hanno svelato i messaggi in codice che la Regina Elisabetta manda allo staff, tramite la borsetta.

Regina Elisabetta: i messaggi in codice della borsetta

La Regina Elisabetta è l’emblema della famiglia reale britannica, amatissima dal popolo d’oltremanica e ammirata nel resto del mondo. Figlia di Re Giorgio VI, la sovrana si è trovata a dover governare l’impero britannico da giovanissima dopo l’improvvisa e prematura scomparsa del padre nel 1952. Un compito non semplice per lei, visto che il defunto genitore era stato il sovrano che aveva guidato la nazione durante il periodo della Seconda guerra mondiale e si era conquistato l’adorazione del suo popolo.

Inoltre il suo governo è coinciso con il periodo delle rivolte e del disgregamento dell’impero coloniale costruito nel corso dei secoli. La Regina Elisabetta ha superato queste difficoltà, riuscendo a conquistare il suo popolo e a guidare la Gran Bretagna ad un periodo di nuovo splendore. Ancora oggi, a 94 anni, la sovrana non manca mai agli impegni importanti, dimostrando di voler onorare fino in fondo gli impegni che il suo ruolo impone.

Regina Elisabetta: i messaggi in codice che invia con la borsetta

Regina Elisabetta: i messaggi in codice della borsetta

C’è da dire che negli ultimi anni (anche decenni) il ruolo della famiglia reale è quasi esclusivamente diplomatico e di rappresentanza. La gestione del Paese è affidata esclusivamente al Parlamento ed al premier in carica. Anche per questo della Regina si parla soprattutto per l’eleganza, il look sempre impeccabile e la lunghissima collezione di cappelli. Ciò che viene notata meno è la borsa che porta sempre con sé, solitamente si tratta di una Launer nera. Questa ha sicuramente una funzione accessoria, un funzione utilitaristica, ma a quanto pare anche una funzione logistico-comunicativa.

Leggi anche ->Regina Elisabetta tradita dalla figlia Anna, la rivelazione: “Lei usa una…”

Secondo quanto rivelato dai biografi reali Sally Bedell Smith, Phil Dampier e Ashley Walton, in un apposito libro, la borsetta serve alla sovrana per mandare dei messaggi in codice al proprio staff durante gli impegni istituzionali. Una rivelazione che è stata confermata qualche tempo fa anche dall’esperto di affari reali Hugo Vickers al magazine People. Insomma se durante qualche filmato vi capita di vedere uno spostamento della borsa, sappiate che non si tratta di una casualità.

I messaggi che la Regina manda con la borsetta

Il cambio braccio

Se Elisabetta sposta la borsa dal braccio sinistro – quello preferito – a quello destro, significa che la conversazione che sta intrattenendo la sta annoiando e che qualcuno dello staff la deve tirare fuori dall’impiccio inventando una scusa.

La borsa sul tavolo

Se nel corso di un pranzo ufficiale, la borsa viene posta sul tavolo invece di rimanere nell’apposito gancio in cui si trova di solito, significa che la sovrana è stanca e vuole abbandonare l’evento. Anche in questo caso lo staff è chiamato ad inventare un impegno per non scontentare gli ospiti.

La borsa a terra

Infine se durante un incontro ufficiale la Regina decide di poggiare la borsa per terra, lo fa per segnalare che la discussione non la sta divertendo o le sta dando noia.