Alex Del Piero, quanto guadagna l’ex numero 10 della Juventus

Alex Del Piero è stato uno dei più grandi calciatori degli ultimi 30 anni, scopriamo quanto ha guadagnato e quanto guadagna.

Alex Del Piero, quanto guadagna l’ex calciatore oggi

Alessandro Del Piero non ha bisogno di presentazioni, né per chi ama il calcio e ne ha ammirato le gesta sul rettangolo verde né per chi dello sport più amato dagli italiani è completamente digiuno. Questo perché Alex, a cavallo tra gli anni ’90 e i 2000, non era semplicemente un calciatore ma un personaggio pubblico a tutto tondo. Insieme a Valentino Rossi, infatti, è stato uno dei testimonial della Cepu, poi è diventato testimonial anche dell’acqua Rocchetta ed ora uno degli opinionisti di punta di Sky.

Insomma carriera televisiva e calcistica nella vita del numero 10 bianconero si sono intrecciate e gli hanno garantito una visibilità che ha oltrepassato i confini sportivi. Poi, con il successo nel 2006 al Mondiale di Germania, ottenuto al fianco di quel Lippi con il quale ha vinto anche l’unica (e l’ultima per la Juventus) Champions della sua carriera, è entrato di diritto nell’olimpo dello sport nostrano e nel cuore di tutti gli italiani.

Alex Del Piero, quanto guadagna l’ex campione della Juve?

Quanto guadagna oggi Alex Del Piero?

Trascinatore della Juventus di Lippi già nel 1996, Alex nel 1999 ha firmato il suo primo contratto da superstar della sua lunghissima e gloriosa carriera. In quell’anno, infatti, era uno dei calciatori – insieme a Francesco Totti – emergenti e la squadra di Torino, per blindarlo, gli offrì un quinquennale da 9 miliardi (prima ne guadagnava comunque 3,5). Secondo una stima riportata da France Football, nel 2000 Del Piero era uno dei calciatori più pagati del mondo: ogni anno guadagnava 14,5 miliardi, 10 miliardi di stipendio, 450 milioni di premi, 4,4 miliardi di sponsor tecnico (Adidas) e di proventi pubblicitari (Cepu e Luxoctica).

Leggi anche ->Francesco Totti l’addio alla carriera | La prima telefonata ricevuta dal Capitano

Negli anni successivi i guadagni sono andati leggermente al ribasso, ma sempre cifre da campione di prima grandezza. Nell’ultimo anno alla Juve, pur di rimanere, si abbassò lo stipendio ad 1 milione di euro. Cifra raddoppiata l’anno successivo quando andò a giocare in Australia con il Sydney FC. Oggi Alex fa il commentatore sportivo per Sky, ma è anche proprietario di una squadra di calcio, LA 10 FC, e di un ristorante, N 10, a Los Angeles, città nella quale si è trasferito con la moglie Sonia Amoruso ed i figli Tobias, Dorotea e Sasha.