Raimondo Todaro, da Ballando con le stelle al tribunale: “Ho denunciato tutto”

Raimondo Todaro è stato costretto a rivolgersi alla Polizia Postale. Il ballerino è furioso. Ecco cosa è accaduto.

Raimondo Todaro: il ballerino di Ballando con le Stelle protagonista di una vicenda spiacevole

Raimondo Todaro è sicuramente uno dei volti più amati dello show condotto da Milly Carlucci, Ballando con le Stelle. L’ex maestro di ballo di Elisa Isoardi, passato alle cronache anche per il presunto flirt consumatosi tra i due, è stato vittima di un episodio spiacevole che lo ha visto protagonista. Il bel Raimondo, così come alcuni suoi colleghi famosi, ha tramite delle Insta Stories, lanciato un appello e chiarito alcune questioni:“Faccio questa storia improvvisa perché sono stato avvisato da più di una persona e poi mi ha telefonato la grande Rossella Erra per avvisarmi di questo..” .Ha detto Raimondo Todaro, rivolgendosi ai suoi follower.

Raimondo Todaro: non ci sta e decide di procedere per vie legali

Raimondo così come purtroppo tantissimi Vip, è stato vittima del reato di furto d’identità. Il ballerino, non ha ben digerito la faccenda, come dargli torto? Todaro si è premurato di avvisare gli utenti che, non è lui a gestire la pagina segnalata e che non è lui a rispondere ai messaggi che molti gli inviano credendo di interagire proprio con il ballerino. La faccenda è aggravata dal fatto che la persona che ha rubato la sua identità, spaccandosi per lui ha persino chiesto del denaro agli utenti con cui interagiva. Ecco perchè Raimondo ha avviato una Insta Stories per avvisare i follower e per metterli in guardia:”C’è un profilo Facebook a mio nome, un profilo falso ovviamente, che mi dicono chieda soldi alla gente in cambio di.. non so cosa. Ovviamente volevo avvisarvi che non sono io e quindi non rispondete non date conto, non mandate nulla chiaramente. Ho già smosso tutto per denunciare alla polizia postale, sperando di risolvere questa questione il prima possibile.” 

LEGGI ANCHE >>> Suor Cristina che fine ha fatto? “Sono passata a un amore più…”