Meteo weekend: Italia nella morsa, è allerta nubifragi

Le previsioni meteo per il fine settimana: neve, freddo e pioggia

nubifragi
Meteo weekend: piogge e temporali. E’ allerta

Maltempo senza tregua sull’Italia. Un violento ciclone è pronto a scatenare temporali e neve, tanto da far scattare l’allerta della protezione civile per otto regioni. Si annunciano infatti due giorni molto intensi sotto il profilo meteo con rischio di alluvioni e nubifragi.

Le previsioni del tempo per il weekend non lasciano molte speranza e sarà meglio uscire sempre con l’ombrello. Le cose non andranno meglio nemmeno per il ponte dell’Immacolata. E la prossima settimana si annuncia instabile. Insomma prima di poter dimenticarsi l’ombrello passeranno molti giorni.

LEGGI ANCHE>>>DICEMBRE 2020 QUANDO E DOVE NEVICHERA’ <<<

Meteo prossimi giorni: allerta nubifragi

L’inizio di dicembre è stato caratterizzato dal maltempo e dal freddo. E’ arrivata in anticipo la prima neve sulle pianure del Nord e tutte le montagne, dalle Alpi agli Appennini, sono state ricoperte da abbondanti nevicate. Sul resto d’Italia invece ci sono state piogge incessanti. Bene, questo weekend e i prossimi giorni non andranno molto diversamente. Anzi, in alcune zone andrà anche peggio.

Previsioni per sabato 5 dicembre

La giornata di sabato 5 dicembre sarà all’insegna dei temporali in buona parte d’Italia. Le piogge interesseranno maggiormente il Nord est, il Centro e parte del Sud. Al Settentrione occhi puntati sul Veneto e il Friuli Venezia Giulia: in quota 1000 metri nevicherà, in pianura pioverà molto abbondantemente. A Venezia è prevista l’acqua alta ed entrerà in funzione il MOSE.

previsioni meteo
La situazione in Italia sabato 5 dicembre (meteo Aereonautica Militare)

Al Centro pioverà sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche, Lazio e Toscana, e sull’Umbria. Particolare attenzione a Roma quando in serata potrebbero scatenarsi dei nubifragi e degli allagamenti. Sempre in serata è previsto un peggioramento delle condizioni meteo al Sud. Le piogge arriveranno sulla Campania, la Sicilia e sul comparto ionico della Calabria.

La Protezione Civile ha diramato un’allerta per le prossime 24/36 ore. Massimo grado di allarme per il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e la provincia autonoma di Bolzano dove le piogge potrebbero causare dissesti idrogeologici. Allerta arancione, dunque leggermente inferiore, in altre otto regioni.

Sul resto d’Italia avremo piovaschi sparsi sul Nord Ovest con neve sulle Alpi, e ampia nuvolosità sui settori adriatici centrali e meridionali. Neve sugli Appennini a 1200 metri.

Unica nota positiva di questo sabato di pioggia saranno le temperature. Specialmente al Centro e al Sud saranno tiepide con massime anche intorno ai 17 gradi. Effetto questo dello scirocco che soffierà su parte del nostro Paese.

Previsioni per domenica 6 dicembre

Domenica 6 dicembre il copione sarà lo stesso di sabato: tanta, tantissima pioggia pressoché ovunque. Ad essere più interessate dal maltempo saranno le regioni del Nord Est e del Centro Sud e poi in serata quelle del Sud sul versante tirrenico e sulla Puglia dove si potranno verificare forti nubifragi.

Vivrà una domenica più tranquilla e asciutta il Nord Ovest dove non sono previste piogge e dove al contrario potrebbero anche esserci un po’ di sole.

Ma è solo una piccola pausa perché il maltempo continuerà anche nelle giornate di lunedì e martedì. E l’instabilità sarà la caratteristica della settimana entrante. Insomma la pioggia ci farà compagnia ancora a lungo.

meteo italia
La situazione in Italia domenica 6 dicembre (meteo Aereonautica Militare)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.