Roberto Bolle si ritira dalle scene: la decisione del ballerino

Roberto Bolle va in pensione: l’annuncio a Sky Tg24. Quando si ritirerà definitivamente i motivi dietro a questa decisione.

Roberto Bolle va in pensione
Roberto Bolle – Instagram

Il ballerino amatissimo dal pubblico a casa, Roberto Bolle, ha deciso che presto si ritirerà dalle scene. L’annuncio è stato fatto proprio dal ballerino durante un’intervista dei giorni scorsi a Sky Tg24 che ha spiegato che presto andrà in pensione, ma che ha comunque moltissimi progetti per il suo futuro sia professionale che sentimentale.

Perché Roberto Bolle va in pensione?

Roberto Bolle, nel corso dell’intervista ha spiegato che generalmente i ballerini si ritirano dalle scene a 47 anni e visto che lui ormai ne ha 45 a breve dovrà dire addio alle punte e al balletto professionale. Ad aprile 2022 quindi Roberto Bolle smetterà di danzare in modo professionale anche se a molti sembra strano perché non è anziano. Il ballerino ha spiegato che come età teriscorea, da ballerino professionale insomma, non si più così giovani e prestanti a 47 anni.

I progetti futuri

Chiaramente però, anche se smetterà di ballare in modo professionale, pare che non smetterà di praticare la danza in altre vesti. Sia come coreografo sia come conduttore di diversi show televisivi. Nel corso dell’intervista il ballerino non si è sbilanciato, ma sappiamo che a Capodanno sarà protagonista dello show Danza Con Me con tantissimi ospiti come Vasco Rossi.

La pandemia nel mondo della danza

Il ballerino, sempre nel corso dell’intervista, ha poi parlato della drammatica situazione che stanno vivendo i lavoratori dello spettacolo. Ha spiegato infatti che ci sono migliaia di persone che vivono in situazioni drammatiche e disperate con show e spettacoli cancellati che portano un mancato introito economico gigantesco. Inoltre, nella danza, ora come ora il contatto fisico è stato annullato, cosa che per un ballerino è molto limitante e proibitivo. “Limitare il contatto tra ballerini è evidentemente necessario – ha chiosato Roberto Bolle – Ma anche estremamente difficile da realizzare”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Bolle (@robertobolle)