Vite al Limite, come stanno oggi David e Benji: i fratelli da 600 chili

David e Benji Bolton Vite al Limite oggi: come stanno i due fratelli oggi? Il cambiamento è incredibile.

Vite al Limite, David e Benji Bolton
David e Benji Bolton

Vite Al Limite è un programma con protagonista il dottor Nowzaradan e i suoi pazienti fortemente obesi che si rivolgono a lui per cercare di riprendere in mano la loro vita. Tutti i personaggi che vediamo nel corso delle puntate e delle stagioni del programma in onda su Real Time sono infatti persone che hanno una patologia legata l’obesità e che hanno un peso quasi sempre superiore ai 300 kg.

Anche Benji e David Bolton, i due fratelli che pesavano 600 kg in due, sono stati i protagonisti appunto di un episodio di Vite al limite. Come stanno oggi Benji e David?

La storia dei due fratelli di Vite al Limite

I due fratelli originari del Texas hanno deciso di cercare la l’aiuto del dottor Nowzaradan per sottoporsi a un intervento di chirurgia bariatrica e quindi perdere peso definitivamente.

Entrambi, però hanno una problematica molto forte con la dipendenza dal cibo spazzatura e sappiamo che, come spesso succede, ciò che li ha condotti a mangiare in maniera così scomposta e sbagliata sono stati dei problemi familiari. Quando sono arrivata dal dottor Nowzaradan infatti pesavano tra i 264 e i 339 kg.

Come sono diventati oggi?

Oggi Benji e David sappiamo che stanno molto meglio entrambi. Nel percorso di Vite al Limite hanno perso quasi 100 chili a testa e quindi il dottor Nowzaradan ha dato il via libera per l’intervento di chirurgia bariatrica e quindi di bypass gastrico. La loro situazione è ovviamente migliorata, ma i due fratelli hanno spiegato che stanno continuando comunque a combattere con la loro voglia di Junk Food.
Tuttavia sui social come Facebook, vediamo che Benji ha fatto un cambiamento notevole e anche se entrambi oggi stanno bene e hanno perso notevolmente peso a guardare le foto del di Benji su sui social si rimane senza parole. Insomma. Tutto è possibile e loro ne sono la prova!