Milan, altra tegola: dopo Pioli anche Murelli è positivo al Covid

Questa mattina il Milan ha comunicato che anche il vice allenatore Giacomo Murelli è risultato positivo al Covid-19.

Pioli e Murelli sono entrambi positivi al Covid e salteranno la sfida contro il Napoli (Websource)

Sabato mattina i controlli prima dell’allenamento a Milanello hanno evidenziato che il tecnico del Milan, Stefano Pioli, era positivo al covid-19. La società ha provveduto a mettere in quarantena l’allenatore insieme al suo vice, Giacomo Murelli. A seguito della positività dell’allenatore è stato anche annullato l’allenamento previsto per quel pomeriggio, al fine di permettere i controlli della procura. Ieri mattina un secondo tampone ha confermato la positività del tecnico, precludendo la possibilità di vederlo in panchina contro il Napoli.

Leggi anche ->Milan, il tecnico Stefano Pioli è risultato positivo al Coronavirus

Da quel momento in poi, dunque, gli allenamenti della squadra sono passati in mano al vice Giacomo Murelli. Incarico che è durato poco, visto che prima della ripresa il tampone ha evidenziato anche la sua positività al Coronavirus. Il Milan, dunque, si trova a dover affrontare il big match contro la squadra allenata dall’ex Gattuso senza un allenatore in panchina. Subito dopo la notizia è stato ipotizzato che a fare le veci dei due tecnici ci possa essere Daniele Bonera, ex calciatore del Milan e membro dello staff che si occupa della preparazione tecnica delle partite.

Il comunicato del Milan

AC Milan comunica che Giacomo Murelli, in isolamento da sabato dopo il riscontro della positività di Stefano Pioli, è risultato lievemente positivo a un primo test effettuato domenica, positività confermata ieri da un secondo tampone molecolare. Murelli sta bene e proseguirà la quarantena a domicilio.

Milan: ecco come Pioli allena la squadra da casa

Nonostante la positività al Coronavirus, Stefano Pioli in questi giorni non presenta nessun sintomo. L’allenatore, dunque, è in perfetta forma e voglioso di continuare a lavorare. Ovviamente non può seguire direttamente gli allenamenti, ma il tecnico ha comunque a disposizione immagini per valutare lo stato di forma dei suoi.

Pioli, infatti, seguirà in diretta gli allenamenti della sua squadra grazie a delle immagini trasmesse da un drone che registrerà quanto accade in campo. In base a quello che vedrà, deciderà chi dovrà scendere in campo per fronteggiare il Napoli. A fine allenamento il tecnico comunicherà alla squadra tramite la video chat di Zoom, spiegando loro cosa dev’essere migliorato e cosa va bene.