Terremoto devastante fra Grecia e Turchia: avvertito anche ad Atene

Un fortissimo sisma di magnitudo di 7.0 a largo dell’isola di Samo fra Turchia e Grecia

terremoto
Terremoto fra Grecia e Turchia (web source)

Una delle isola greche più amate dai vacanzieri, Samo, è stata colpita da una fortissima scossa di terremoto. Il sisma di magnitudo 7.0 della scala Richter è avvenuto a largo dell’isola di Samo, nel Mar Egeo, con epicentro a 17 km dalla località turca di Izmir.

A essere coinvolti dalla scossa infatti è tutta quella porzione di territorio al confine fra Grecia e Turchia, ovvero l’isola greca di Samo e la costa egea della Turchia dove si trova la città di Smirne.

La scossa è stata violentissima tanto che come riferisce i quotidiano greco ‘Kathimerini’ è stata avvertita anche a centinaia di chilometri di distanza. Ad Atene infatti, che si trova a 300 km di distanza dall’epicentro, è stato riferito che il sisma è stato sentito distintamente.

mappa terremoto
L’isola di Samo dove a 19 km di distanza è avvenuto il forte terremoto

La CNN turca riferisce che sulla costa egea della Turchia e in particolare nella città di Smirne sono crollati diversi edifici. Sul posto ci sono vigili del fuoco e mezzi di soccorso. Il primo ministro turco che avrebbe dovuto annunciare in tv nuove misure restrittive riguardo il contenimento della pandemia ha rimandato per seguire la situazione del terremoto.

Al momento i prefetti di Istanbul e Smirne non riferiscono di vittime accertate, ma si temono decine di morti sotto le macerie. Panico anche nell’isola di Samo dove sono crollati alcuni edifici, ma non ci sono ancora informazioni ufficiali su feriti o vittime. La grande paura ora è il rischio tsunami che si potrebbe abbattere sull’isola e sulle località della costa turca più prossime all’epicentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.