Ornella Vanoni contagiata dal Covid-19, l’annuncio

Anche Ornella Vanoni è stata contagiata dal Covid-19.

ornella vanoni coronavirus
Ornella Vanoni (Foto: www.facebook.com/ornellavanoniofficialpage)

Un’altra vip illustre contagiata dal Covid-19: è la cantante Ornella Vanoni. La notizia è stata data dalla stessa Vanoni sulla sua pagina Facebook, poi rilanciata dalle agenzie di stampa e condivisa sui social. Ecco cosa è successo.

Ornella Vanoni contagiata dal Covid-19

Continua ad allungarsi la lista di personaggi famosi, esponenti del mondo dello spettacolo, della politica, del giornalismo e della società civile che rimangono vittima del nuovo coronavirus. Questa volta è toccato a Ornella Vanoni, a nota cantante milanese, 86 anni, ha fatto sapere al suo pubblico di essere stata contagiata dal Covid-19. La Vanoni ha assicurato di stare bene. In questo momento è a casa.

Sulla sua Pagina Facebook la Vanoni ha scritto: “Mi ha presa! Sto bene. Sono asintomatica e quindi ne uscirò presto“. La cantante ha dato l’annuncio della sua positività al Covid pubblicando una foto che la ritrae a letto tra i cuscini e sotto le coperte, tirate fino a coprirle il viso. Nei commenti al post sono arrivati subito gli auguri di pronta guarigione e i messaggi di incoraggiamento dei suoi fan.

ornella vanoni covid-19
Ornella Vanoni annuncia la sua positività al Covid su Facebook (Foto: www.facebook.com/ornellavanoniofficialpage)

Ieri pomeriggio, invece, era stato il presentatore Carlo Conti a dare la notizia su Instagram della sua positività al virus. Anche lui è asintomatico e ha annunciato che condurrà i suoi programmi tv da casa.

Se molti vip del mondo dello spettacolo sembrano stare bene, isolati a casa con pochi sintomi o asintomatici, purtroppo per altri non è andata allo stesso modo. È di ieri la tragica notizia della scomparsa del giornalista Pino Scaccia, inviato della Rai nelle zone più calde del mondo, dagli scenari di guerra a al disastro di Cernobyl. Scaccia era ricoverato in ospedale a Roma ed è morto per complicazioni del Covid. Un grave lutto per il mondo del giornalismo.