Elezioni USA, Facebook e Twitter contro le fake news. Trump furioso

Censurato un articolo del New York Post su alcune mail del figlio di Biden. Twitter blocca l’account della portavoce della Casa Bianca

Elezioni USA, Facebook e Twitter contro le fake news. Trump furioso
Twitter e Facebook contro Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America (Credit Image: © Ken Cedeno / POOL / CNP via ZUMA Wire)

Twitter e Facebook contro Trump . La crociata dei due social media continua. A farne le spese è stata la portavoce della Casa Bianca , Kayleigh McEnany , rea di aver condiviso una ‘fake news’ . Alla McEnany è stato bloccato l’account Twitter.

La notizia era stata riportata dal New York Post e riguardava alcune mail del figlio di Biden , rivale di Trump per le Presidenziali USA. Non essendo una notizia verificata, è stata censurata dai due social media.

Duro Trump: “Non c’è nulla di peggio di un politico corrotto, è solo l’inizio per loro” . Trump ha difeso la sua portavoce, che sarebbe stata bloccata “per aver provato a diffondere la verità”.

Kayleigh McEnany si è invece scagliata contro i due social, accusandoli di censura . Sospesi anche alcuni account fake di presunti sostenitori del presidente Trump.

Ti potrebbe interessare anche – Facebook vieta pubblicità no vax

SM