Ingrassati in vacanza: ecco come tornare in forma senza fatica

Ingrassati in vacanza

Avete trascorso dei bei momenti e adesso che siete tornati a casa scoprite di essere ingrassati in vacanza. Non preoccupatevi! Può succedere. Ma è anche molto più semplice e veloce tornare in forma, e senza fare tanti sacrifici.

È successo qualche giorno fa. Tornati alla solita routine di tutti i giorni dopo una bellissima vacanza al mare o in montagna, avete scoperto di essere ingrassati. Sembra incredibili ma guardate che non sarete gli unici. Infatti, nei giorni di relax sicuramente vi sarete divertiti stressandoci e mangiando cibo già pronto. Due fattori questi che possono avervi fatto prendere peso assieme allo stress che potete aver provato, senza saperlo, cambiando e vostre abitudini di vita anche se solo per qualche giorno.

I consigli della dietista Emanuela Russo per dimagrire in modo sano

La Dietista dell’INCO (Istituto nazionale per le cura dell’obesità) Emanuela Russo ha rassicurato tutti durante una recente intervista spiegando che è normale prendere peso durante le vacanze. Succederebbe un poco a tutti: pare che basterà tornare alla nostra vita di tutti i giorni e una attività fisica regolare per tornare in forma.

Molto spesso, infatti, quando prendiamo peso in questo modo significa che possiamo aver accumulato dei liquidi in più mangiando cibi già pronti che sono ricchi di sale che appunto favoriscono la ritenzione idrica. Quest’ìultimaè favorita anche dall’assunzione di alcolici che possiamo aver bevuto durante gli aperitivi o cocktail dopo cena. Inoltre, se in vacanza ci siamo stressate dormendo di meno per partecipare a diverse attività ludiche, questo ha fatto si che il cortisolo (noto anche come ormone dello stress) che agisce sulla composizione corporea ci abbia portato ad avere più fame e quindi a mangiare di più.

Ingrassati in vacanza

Come tornare informa senza troppi sacrifici

Per riprendere il nostro peso forma che avevamo prima delle vacanze occorrerà in questi casi innanzitutto idratarsi regolarmente, tornare a fare attività fisica regolare che dobbiamo fare con piacere. Infine, riprendete un’alimentazione sana e regolare, senza mai saltare i pasti e facendo due piccoli spuntini: uno a metà della mattinata o nel mezzo del pomeriggio mangiando preferibilmente yogurt o frutta di stagione. Evitate quindi di mangiare cibi già cotti o quell industriali, le bevande alcoliche e quelle troppo zuccherate.

Soprattutto, per ottenere ottimi risultati in poco tempo, è quindi assolutamente necessario evitare di ricorrere a diete fai da te che possono eliminare macronutrienti causando anche una sensazione di stanchezza perché con un’alimentazione sbagliata perdiamo energia. Prima di cambiare alimentazione, chiedete sempre aiuto a un bravo dietista.

Ingrassati in vacanza