Torta di pane raffermo: la ricetta deliziosa (e velocissima) che piacerà a tutti!

torta pane raffermo
Fonte: web

Quante volte vi capita di avere del pane raffermo avanzato dal giorno precedente e non sapere che farne? Non gettatelo via! Provate fare questa deliziosa torta a base di pane raffermo che di sicuro piacerà a tutti.

La torta di pane raffermo è un’idea molto ingegnosa che vi permetterà di riciclare efficacemente il pane avanzato dal giorno prima. Si tratta di una ricetta molto semplice che potete provare anche insieme ai vostri bambini. Gli ingredienti da utilizzare, come prevedibile, sono pochissimi e il risultato finale è davvero gustosissimo! Ecco la ricetta che dovete seguire.

Se disponete di pochi ingredienti nel vostro frigo e volete portare comunque qualcosa di gustoso a tavola allora provate la torta di pane raffermo. Una ricetta davvero semplicissima per un risultato davvero incredibile. Si tratta di una ricetta molto versatile. All’impasto della torta potrete infatti aggiungere qualsiasi ingrediente vogliate e che, magari, sta per scadere. Siete pronti a cominciare?

Torta di pane raffermo: la ricetta gustosissima

Come prima cosa, pensiamo agli ingredienti di cui avrete bisogno per realizzare la perfetta torta di pane raffermo:

torta pane
Fonte: web

300 g pane raffermo
1 uovo
80 ml Latte intero
q.b. prezzemolo fresco
20 g formaggio grattugiato
q.b. Sale
q.b. Pepe
100 g Prosciutto cotto
100 g Mozzarella
olio evo

Dopo esservi procurati gli ingredienti richiesti (ma, come dicevamo, potete aggiungere qualsiasi tipo di ingrediente vi venga in mente) tritate il pane raffermo e mettetelo in una ciotola. A questo punto, amalgamiamo il tutto con il latte e lasciamo riposare il composto per 10 minuti. Lasciamo che il pane assorba il latte e poi aggiungiamo il prezzemolo tritato, il parmigiano, sale e pepe. Adesso aggiungiamo anche le uova e mescoliamo bene in modo da ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, mettiamo la ciotola in frigo per circa 10 minuti, poi tiriamola fuori e dividiamo il composto in due parti. La prima parte andrà a foderare una teglia e su di essa adageremo il prosciutto e la mozzarella. La seconda parte andrà posizionata sopra questi due ingredienti, a “chiudere” la torta. Adesso informiamo per circa mezz’ora a 180°. Una torta davvero facilissima che promette di soddisfare anche i palati più esigenti!