Ogni quanto cambiare le lenzuola e la biancheria da letto: fai attenzione

Cambiare spesso le lenzuola è sicuramente molto importante per la propria igiene personale: ecco ogni quanto bisognerebbe farlo!

Il letto è il luogo in cui si trascorre gran parte del proprio tempo notturno e – quando si parla di letto – si parla anche di pulizia, igiene e salute. Proprio per tutelare quest’ultima, si dovrebbe lavare molto spesso la biancheria da letto, le lenzuola e il coprimaterasso, il pigiama e il copriletto. Secondo le statistiche, si producono infatti ben 26 litri di sudore all’anno e questo va a creare una produzione di germi che viaggiano proprio sul letto. Questo potrebbe quindi diventare una vera e propria fabbrica di infezioni, ed è bene evitarlo lavando spesso la propria biancheria.

Ogni quanto andrebbero cambiate le lenzuola? Questo è quello che si è scoperto a seguito di alcuni studi. Per i soggetti allergici, ci sarebbe una frequenza anche maggiore.

Quando cambiare le lenzuola e la biancheria

Come dichiarato da uno studio condotto da Philip Tierno (microbiologo dell’Università di New York), le lenzuola andrebbero cambiate una volta alla settimana. Ci sarebbero però alcune eccezioni: nella stagione invernale, si potrebbe arrivare anche a 10-12 giorni, ma in estate è bene seguire i consigli dell’esperto.

Durante la bella stagione, il corpo tende infatti a sudare maggiormente e a indossare pigiami più leggeri (che fanno quindi entrare la pelle più a contatto con le lenzuola). Bisognerebbe invece sostituire più spesso le federe, che andrebbero quindi cambiate due volte alla settimana per evitare l’inalazione di batteri (che possono causare anche acne e brufoli). Non cambiare le lenzuola così spesso potrebbe quindi compromettere la propria salute, e portare varie problematiche come infezioni alle vie respiratorie, asma e mal di gola.

Il materasso deve invece essere pulito almeno ogni sei mesi; il pigiama andrebbe inoltre cambiato almeno una volta a settimana, mentre gli asciugamani vanno cambiate ogni volta in cui si utilizzano (e anche quelle per le parti intime). Il tutto dipende chiaramente dalla quantità di sudore prodotto: se le lenzuola si bagnano a causa dell’eccessivo caldo, devono essere cambiate il giorno dopo. Queste sono delle regole semplicissime per tutelare la propria igiene personale.