Principe Harry nella bufera, “guadagna troppo”: scandalo a corte

Scoppia la polemica tra i dipendenti dell’azienda BetterUp. Il Principe Harry è stato travolto dalle critiche, pare infatti che gli stipendi percepiti dai lavoratori siano minimi e, così il malcontento è dilagato.

La notizia ha fatto il giro del mondo ed in pochissimi giorni, Harry si è ritrovato al centro del gossip internazionale.

I dipendenti puntano il dito contro il Principe Harry, la polemica travolge la Royal Family

I lavoratori dipendenti della società BetterUp hanno manifestato la loro insofferenza per il comportamento del Principe Harry. A detto loro, il nipote della Regina Elisabetta sarebbe incoerente, poichè il reddito da lui percepito sarebbe nettamente superiore rispetto a quello degli altri, e nonostante ciò “predicherebbe” tutt’altro.

Per questo motivo è stata messa in discussione l’etica della società, che ad onor del vero non ha mai rivelato quanto percepisca Harry. A fare un prospetto dell’importo dovuto al Principe però ci hanno pensato altri, e si stima che il suo reddito sia molto alto, soprattutto dopo che alla società è stato attribuito un valore di 5 miliardi di dollari.

Il Principe Harry è stato travolto dalle critiche

Alcuni lavoratori hanno dunque espresso una lecita domanda: “Cosa ci fa il Principe Harry dato che possiede già un patrimonio a 7 cifre?“. A marzo 2022 tra molte polemiche ed un certo malcontento, Harry è stato nominato “Chief Impact Officer” della società sita a San Francisco.

Ma che mansioni svolge di preciso il Principe Harry nella società? Il nipote di sua maestà ricopre un ruolo importante, si occupa infatti di: “sostenere l’importanza di massimizzare il potenziale umano in tutto il mondo”, – hanno dichiarato i dirigenti dell’azienda, definendo il suo come un: “ruolo significativo e carnoso”.

Si tratta del suo primo lavoro da quando ha deciso di abbandonare il Palazzo con sua moglie Meghan. Ma le malelingue non si placano e secondo molti tabloid inglesi, Harry sarebbe nel mirino di tanti, che sostengono guadagni fin troppo.