C’è posta pe te cachet stellari: quanto ha guadagnato Cannavacciuolo?

Antonino Cannavacciuolo, ad oggi, è uno degli chef più amati della televisione italiana e che, recentemente è stato fortemente voluto da Maria De Filippi a C’è posta per te… ad ogni costo!

Nel corso degli anni sono stati numerosi gli chef che si sono fatti spazio nel mondo della televisione italiana, complice anche il successo che programmi come MasterChef hanno riscosso nel tempo. La conferma di quanto detto, non a caso, arriva anche dall’affetto che il pubblico ha riservato ad Antonino Cannavacciuolo durante gli anni di carriera televisiva.

Non a caso, proprio lo chef stellato è stato anche uno dei maggiori protagonisti dell’attuale stagione di C’è Posta per Te, qui dove avrebbe percepito un cachet stellare.

Cannavacciolo super star a C’è posta per te

Come annunciato precedentemente, Antonino Cannavacciuolo è stato una delle super star di C’è posta per Te, qui dove Maria De Filippi l’ha contatto per prendere parte ad una bellissima sorpresa fatta a nonno Amedeo dalla nipote, per donarle un momento speciale dopo la tragica scomparsa della moglie.

La puntata in questione, non a caso, ha riscosso un alto indice di gradimento da parte del pubblico e dai fan dello chef che hanno seguito la storia di nonno Amedeo, emozionandosi insieme a lui e alla nipote durante il racconto della loro incredibile storia. Il tutto, però, non finisce qui.

Quanto è stato pagato lo chef?

La partecipazione al programma di C’è posta per Te ha fruttato a nonno Amedeo un dono fatto dallo chef, il quale gli ha regalato il suo libro e a quanto pare al suo interno un altro dono misterioso.

A tenere banco nel mondo del web, comunque sia, troviamo il presunto cachet percepito da Cannavacciuolo per la partecipazione a C’è posta per te. Ad oggi, però, non è stata svelata la somma che lo chef avrebbe percepito per prendere parte al programma del sabato sera condotto da Maria De Filippi, anche se i rumors parlano già di compenso stellare con cifre da capogiro.

Secondo quanto sostenuto da Amalfinotizie.it, ad esempio, sembrerebbe che la redazione di C’è posta per Te abbia messo a disposizione dei loro ospiti cachet che vanno dai 25mila ai 50mila euro, somma dove dovrebbe essere collocato anche il pagamento per la puntata a cui Cannavacciuolo ha preso parte.