Kabir Bedi, suicidio del figlio Siddharth: le parole dell’attore

L’attore Kabir Bedi ha parlato di uno dei momenti più tragici della sua vita, ovvero il suicidio di suo figlio Siddarth. Ecco le parole del concorrente del GF Vip.

La perdita dell’amato figlio

Storico volto del piccolo schermo è divenuto una vera e propria icona nelle vesti di Sandokan, nell’omonimo sceneggiato Rai del ’76, e conquistò milioni di italiani. Oggi Kabir Bedi è uno dei concorrenti della sesta edizione del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini su Canale 5. Non tutti però sanno che il grande attore indiano è stato segnato dalla perdita del suo amato figlio Siddharth. Nel 1997, a soli 26 anni, il giovane si è tolto la vita. Era affetto da una grave forma di schizofrenia ed era stato in cura per diversi anni per depressione.

In una puntata di Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele su Rai Uno, l’attore ha raccontato la drammatica vicenda: “Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva: Cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare”. E ancora:Bisogna rispettare la sua decisione. Oggi le cure e la prevenzione sono migliori”. 

Leggi anche —> “Maria io adesso chiamo l’avvocato”, caos a Uomini e Donne, Tina fa sul serio

Le parole di Kabir Bedi

Qualche tempo fa, l’attore indiano, ospite di Serena Bortone negli studi di Oggi è un altro giorno, aveva raccontato alcuni dei momenti drammatici di quella tragedia. Ha spiegato: “Quando qualcuno ha persone affette da schizofrenia in famiglia, prova vergogna, fastidio. Io credo che ci vorrebbe grande comprensione nei confronti di queste persone, di sostegno”. Bedi ha rivelato l’ultimo, triste ed amaro, messaggio lasciato da suo figlio Siddharth prima di togliersi la vita: “Questo è quanto, per favore non sentitevi in colpa, è il mio modo di prenderne il controllo e di chiamarmene fuori. Per quanto vi possa sembrare strano, sono felice”.

Leggi anche —> Il Paradiso delle Signore anticipazioni: arriva il nuovo spasimante di Ludovica, il nome bomba

Ha concluso l’attore: “[…] Io penso di aver fatto il possibile per salvarlo, ovviamente il senso di colpa c’è, pensi sempre che avresti potuto fare di più. Ma dentro di me so di aver fatto il meglio che potevo fare, alla fine ho accettato la sua decisione indipendentemente da quanto sia stata dura per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.