Come pulire i sanitari in poco tempo: i metodi veloci ed efficaci

I sanitari, essendo in ceramica, non hanno bisogno di una pulizia profonda quotidiana: ecco come pulire i sanitari in poco tempo attraverso metodi celeri ed efficaci

Come pulire i sanitari
Come pulire i sanitari in modo veloce

Il bagno rappresenta uno dei luoghi più importanti della casa, non solo perché sfoghiamo i nostri bisogni fisici, ma soprattutto perché è lì che dedichiamo tempo a rilassarci e a curare il nostro corpo.

Potremmo spendere ore in bagno, tra vasche rilassanti, trattamenti corpo e viso, e relax totale. Tuttavia non possiamo dire la stessa cosa per la pulizia. Pulire il bagno, e soprattutto i sanitari potrebbe farci perdere ore, per via del calcare che si accumula sui sanitari maggiormente usati.

Siccome i sanitari sono in ceramica, e quindi non si sporcano con frequenza, possiamo adottare dei metodi veloci ed efficaci da mettere a punto ogni giorno, per evitare di affrontare il lavoro grosso ogni settimana.

Ecco quindi, alcuni consigli utili per pulire i sanitari in poco tempo e in modo efficace.

Leggi anche-> Come pulire il box doccia: i rimedi naturali e infallibili

Pulire i sanitari in modo veloce: tutti gli accorgimenti da adottare

Per pulire i sanitari in modo celere, dobbiamo innanzitutto dare ordine al bagno, perché questo velocizza i tempi di pulizia. Quindi occorre buttare tutte le cose inutili o che non usiamo, e mettere invece insieme tutti gli oggetti che hanno lo stesso uso.

Pulire la vasca in modo veloce

La vasca, insieme al lavabo, è quella che maggiormente ha bisogno di pulizia perché viene utilizzata ogni giorno, e si accumulano tutte le macchie di sporco, ma soprattutto di grasso rilasciate dai bagnoschiuma.

Dobbiamo sciacquarla e soprattutto asciugarla con un panno in microfibra ogni volta che la usiamo, questo vale anche per la doccia.

Soffione sporco: metodo celere per pulirlo

È assolutamente antiestetico, ma soprattutto fastidioso, vedere i forellini del soffione pieni di calcare, anche perché questo ci impedisce di rilassarci sotto la doccia. Per ovviare al problema, dobbiamo riempire un sacchetto di aceto bianco, attaccarlo al soffione con uno spago, e lasciarlo così tutta la notte.

Tenda della doccia: come pulirla e igienizzarla

La tenda della doccia è una di quelle cose che più attirano germi e batteri, perché è sempre umida. Rilassarsi in un bagno con una tenda ingiallita o ammuffita è davvero impossibile. Ogni qual volta usiamo la doccia, bisogna asciugare la tenda con un asciugamano e lasciarla aperta ad asciugare.

Come pulire i sanitari
Come pulire i sanitari in modo veloce

Water

Disinfettare il water è fondamentale, perché è lì che si annidano i germi più nocivi. Una soluzione efficace è realizzare una cremina in casa con 10 cucchiai di bicarbonato e 5 di detersivo per i piatti. Applicarla ai bordi del water e lasciarla agire per 15 minuti, dopodiché risciacquare, aiutandovi con lo scopino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.