L’Eredità, la professoressa Sara Arfaoui ha ceduto al ritocchino? Spunta la foto

Sara Arfaoui, professoressa de L’Eredità, ha voluto commentare le voci circa un suo ricorso ad alcuni ritocchi estetici. Ecco le sue parole.

Sara Arafoui ha ceduto a qualche ritocchino?

Lei è uno dei volti più noti dell’amato quiz-show di Rai Uno, L’Eredità, condotto da Flavio Insinna in access prime time. Nel ruolo di professoressa, al fianco di Ginevra Pisani. Stiamo parlando di Sara Arfaoui, bellezza cristallina, unita a talento e simpatia, che ha sin da subito conquistato il grande pubblico della rete ammiraglia di Viale Mazzini. La modella, classe ’95, nata a Nizza, ha iniziato a calcare le passerelle all’età di 16 anni. Eppure, negli ultimi tempi, sui social, alcuni utenti hanno accusato Arfaoui di essere ricorsa a piccoli interventi di chirurgia estetica, in particolar modo per le labbra. Critiche che erano state rivolte anche all’inizio della sua avventura nel programma di Rai Uno. Dicevamo: le labbra, ma anche gli zigomi. Qualche tempo fa, la prof de L’Eredità, ha ammesso che, alcuni nel mondo dello spettacolo, le hanno consigliato di ricorrere a qualche ritocchino.

Piccoli interventi che avrebbero potuto aiutarla in televisione. Dunque, la modella ha ceduto a dei ritocchi? Nel corso di un’intervista rilasciata a Ok Salute, Arfaoui ha voluto commentare le voci che circolano da tempo. La prof de L’Eredità, ha spiegato che, pur avendo preso in considerazione la possibilità di un ritocco chirurgico, non si è mai rivolta ad un chirurgo. Non ha voluto aumentare il suo seno e le sue labbra sono completamente naturali. Del resto – come testimonia questa foto – le labbra della modella non sembrano aver subito alcuna modifica nel corso del tempo.

Leggi anche —–> È stata la prima vincitrice di Ballando con le Stelle, oggi l’annuncio: “Sono diventata mamma”

Leggi anche —–> Grande Fratello Vip, la malattia dell’ex gieffina : “Devo operarmi”

La confessione della prof de L’Eredità

Sara Arafoui ha raccontato che, a causa della sua magrezza, del volto piccolo, da piccola è stata bullizzata da altri bambini. I suoi tratti, considerati diversi – la modella ha origini marocchine – sono stati motivo anche di esclusione negli anni.

La prof de L’Eredità, ha raccontato di aver superato quei momenti di bui e di essere riuscita a realizzare i suoi sogni. Dopo il diploma, si è trasferita in Italia, a Milano, dove ha avuto la sua consacrazione come modella. Arafaoui, ha raccontato di essersi ispirata ad una grandissima attrice, diventata sua modello: Angelina Jolie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.