Far passare il singhiozzo: metodi infallibili

Tutti prima o poi hanno conosciuto il fastidioso fenomeno del singhiozzo. Ma come farlo passare velocemente? Scopriamo insieme i metodi infallibili

Singhiozzo metodi
Metodi semplici ed efficaci per liberarsi del singhiozzo

Il singhiozzo è una seccatura davvero comune, ma allo stesso tempo fastidiosa, di cui tutti ne hanno sofferto almeno una volta. Le cause appaiono spesso sconosciute e misteriose, perché il singhiozzo viene all’improvviso e apparentemente senza nessuna causa scatenante.

In realtà la causa esiste e riguarda il diaframma. Il singhiozzo, infatti è scatenato da contrazioni continue e accidentali del diaframma. Il nervo protagonista è il nervo frenico, che ha il comando sul diaframma, e nel momento in cui si irrita, scatena il singhiozzo.

Tra quelli della nonna e quelli scientifici, i rimedi ci sono e alcuni sono infallibili. Andiamo a scoprire cosa fare o come comportarsi quando arriva il singhiozzo.

Leggi anche-> Come addormentarsi velocemente: trucchi per prendere sonno in 1 minuto

Come liberarsi del singhiozzo: le cause

Il singhiozzo si presenta all’improvviso, ma in determinate situazioni che sono ordinarie e abituali. L’irritazione del nervo frenico, responsabile come abbiamo visto del movimento del diaframma e di conseguenza del singhiozzo, è causata da ragioni fisiologiche, come il mangiare troppo velocemente, e psicologiche, come lo stress.

Ecco alcune delle più frequenti cause del singhiozzo:

  1. Quando facciamo abuso di Alcol
  2. Quando si mangia troppo o troppo velocemente
  3. Si bevono troppe bibite gassate
  4. Quando si ride troppo o si ingoia aria
  5. Si vivono forte emozioni
  6. Si mangia cibo piccante

Far passare il singhiozzo: i metodi per liberarsene

Come abbiamo potuto vedere, le cause sono comuni, e quindi il singhiozzo può capitare davvero molto spesso. Per evitarlo bisogna mangiare con calma e senza esagerare, essere rilassati, evitare eccessi e via discorrendo. Ma se arriva come si fa a far passare il singhiozzo?

Appena arriva il singhiozzo lo sappiamo bene non vediamo l’ora che passi, perché è così fastidioso che non riusciamo più a fare niente. Quel “hic” all’improvviso, ci impedisce di parlare e di pensare. Ma allora quali sono i rimedi? Eccoli:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.