Quali alimenti non andrebbero messi nel microonde?

Che pietanze e alimenti si possono mettere nel microonde per cuocerli o riscaldarli senza rischi?

Quali alimenti non vanno in microonde
Microonde, quali cibi non cuocere – Pixabay

Il microonde è l’alleato migliore di tutti coloro che hanno poco tempo per cucinare e che magari lavorano fino a tardi. Perfetto per riscaldare e, alcune volte, anche proprio per cucinare dei piatti. Bisogna però fare attenzione perché non tutti gli alimenti andrebbero cotti o riscaldati al microonde. Sia per evitare problematiche tecniche, ma anche per evitare dei problemi di salute questo perché i valori nutrizionali, come riporta Fanpage, potrebbero alterarsi e persino far rilasciare delle sostanze pericolose per via delle alte temperature raggiunte troppo rapidamente.

Patate, funghi e riso

Tanto per cominciare dovreste evitare di riscaldare le patate al microonde in quanto potrebbero aver sviluppato, nella fase di raffreddamento, alcuni batteri che, con le temperature elevate del forno o della padella spariscono, ma non con il microonde. Stesso discorso anche per i funghi che, però, dovrebbero essere sempre mangiati sul momento e mai riscaldati. Per lo stesso motivo anche il riso, una volta cotto e lasciato in frigorifero, andrebbe mangiato abbastanza rapidamente e soprattutto riscaldato in padella e non nel microonde.

Carne e microonde?

Per quanto riguarda la carne, cuocerla al microonde non è assolutamente cosa da fare. Però potete sicuramente procedere allo scongelamento del vostro hamburger o fettina. L’unica tipologia di carne a cui dovete prestare particolarmente attenzione è il pollo perché è quella che maggiormente e a rischio di sviluppare batteri che si possono eliminare solo se cotti ad alte temperature e in modo capillare. Cosa che con il microonde non accade perché le onde non riescono ad andare bene in profondità e i batteri potrebbero sopravvivere.

Verdure

Per quanto riguarda le verdure, quelle che non dovrebbero mai incontrare il microonde sono quelle a foglia verde come sedano, asparagi e spinaci… Il motivo per cui non vanno cotte o riscaldate all’interno del nostro amico microonde è che se esposte a raggi ultravioletti potrebbero rilasciare sostanze dannose per la nostra salute. Idem per quanto riguarda le barbabietole.

Che cibi non vanno cotti al microonde
Microonde – Pixabay

Queste, lo sottolineiamo, sono solo indicazioni. Per essere sicuri di cosa mettere oppure no nel microonde potete chiedere sicuramente al vostro nutrizionista o dietista di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.