Meteo, gennaio sottozero: arriva Burian fino a – 10 gradi!

Le previsioni meteo per i prossimi giorni. Arriva il freddo vento della Russia con temperature gelide e bufere di neve

freddo
Meteo le previsioni per i prossimi giorni: arriva Burian, crollano le temperature

Da quando il 2021 è iniziato il sole si è fatto vedere pochissimo e il termometro è stato piuttosto avaro. Tanta pioggia e tanto freddo hanno infatti caratterizzato questa prima parte di gennaio. E le cose non andranno meglio nel proseguo del mese. Anzi sistematevi sotto i piumoni perché arriverà Burian il vento gelido della Russia che ci farà battere i denti sul serio.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni rivelano che le temperature scenderanno anche 10 gradi sotto zero! E l’ondata gelida inizierà già la prossima settimana con temperature che scivoleranno verso il basso in tutta Italia con frequenti gelate. Unico aspetto positivo avremo una pausa dalla pioggia, rivedremo infatti finalmente il sole.

E dopo questa settimana gelida e soleggiata ne inizierà una ancora più gelida e con la neve anche in città. E’ la settimana di Burian!

Meteo prossimi giorni: neve e freddo gelido con Burian

I meteorologi ad inizio mese fa ci avevano avvertito che il mese di gennaio sarebbe potuto essere molto freddo e avevano ipotizzato l’arrivo del gelido vento siberiano, ormai famoso anche da noi, Burian. Un’ipotesi che trova ora conferme nelle ultime previsioni.

La prossima settimana avremo un assaggio di quello che ci aspetta quella successiva dal punto di vista delle temperature, ma almeno saremo graziati dalle precipitazioni. Dopo un lunedì 11 piuttosto instabile, da martedì 12 gennaio aumenterà l’Alta Pressione il che significa tempo stabile e soleggiato. Aumenterà però anche il freddo. Fra mercoledì e giovedì soffieranno venti gelidi che faranno scendere le temperature ovunque. Nelle zone interne e al Nord gelate notturne e addirittura in alcune zone del settentrione come Trento e Bolzano le temperature scenderanno a – 10! A Milano e Torino – 2 con appena 1 grado di massima, – 3 a Bologna, – 1 a Roma e Firenze.

Ed ecco che da venerdì 15 gennaio al freddo si unisce anche il maltempo con conseguenze facilmente immaginabili: abbondanti nevicate su molte regioni e anche in pianura. Il Burian dalla Russia inizierà a soffiare facendo ulteriormente calare le temperature e portando precipitazioni nevose importanti. Sabato sono previste nevicate a Bologna e in tutta la pianura padana su tutti gli Appennini con sconfinamenti a quote collinari.

Leggi anche -> La città più fredda del mondo: come si vive a – 64 gradi! <<<

Il Burian è un vento gelido che soffia fino a 100 km/h sulla Siberia e raramente sconfina oltre l’Europa Orientale. Quando lo fa porta con sé il freddo e le bufere di neve e più di una volta è arrivato fino da noi. L’ultima nel febbraio 2018 quando nevicò abbondantemente in tutta Italia, Roma compresa. Possibile dunque che la storia si ripeta. Nei prossimi giorni le previsioni dei meteorologici sulle nevicate si faranno più accurate.