Xiaomi, pronta una fabbrica da 10 milioni di smartphone all’anno

Il colosso cinese Xiaomi sta per aprire fabbrica senza operai e produrrà 10 milioni di smartphone all’anno. I dettagli e le curiosità

Xiaomi, pronta una fabbrica da 10 milioni di smartphone all'anno
Xiaomi sta per aprire una fabbrica totalmente automatizzata, senza operai, che produrrà 10 milioni di smartphone all’anno

Il colosso cinese è pronto per recuperare tutto ciò che ha perso a causa della pandemia. Xiaomi sta per aprire una fabbrica totalmente automatizzata, senza operai, che produrrà 10 milioni di smartphone all’anno .

Nonostante la pandemia, Xiaomi ha avuto un fatturato di 7,77 miliardi di dollari nel secondo trimestre del 2020.

Un dato impressionante che registra una crescita del 7,7% rispetto al trimestre precedente e del 3,1% rispetto allo stesso periodo nel 2019 .

Ti potrebbe interessare anche – Playstation 5, quando riparte la prevendita e dove trovarla

Xiaomi quest’anno aveva già inaugurato la Smart Factory a Pechino, che però può produrre solo un milione di smartphone all’anno.

Non si sa ancora dove sorgerà la nuova fabbrica ma lo sviluppo e la ricerca saranno al centro del progetto.

“Vogliamo diventare leader del mercato europeo entro cinque anni” , ha proposto Lei Jun , fondatore di Xiaomi.

SM