9mila euro per un anello di fidanzamento orribile

Nonostante sia costato 9mila euro, l’anello di fidanzamento ha scatenato la rabbia e l’orrore della fidanzata, che si è sfogata sui social  

Se c’è una cosa che un uomo proprio non può sbagliare è l’anello di fidanzamento. Un errore fatale che nel peggiore dei casi può segnare la fine di una relazione o che nel migliore dei casi può diventare un’arma a favore della donna, un oggetto di discussione da usare contro il malcapitato per il resto dei loro giorni.

L'anello di fidanzamento più bruto del mondo
Lite tra fidanzati (solonotizie24.it)

Grazie ai social, la seconda eventualità può verificarsi anche dopo che la coppia si è rotta. Lo dimostra una donna che su Facebook ha condiviso la foto del suo anello di fidanzamento, commentandolo con parole che non lasciano scampo.

Ciò dimostra che prima di entrare in una gioielleria, i fidanzati farebbero bene a informarsi suoi gusti delle loro dolci metà. Tra un solitario e una fila di brillanti incastonati nell’oro c’è l’imbarazzo della scelta ma anche la probabilità elevata di sbagliare, quindi è sempre meglio informarsi prima.

Anello di fidanzamento, che flop: “Il più brutto del mondo”

Al suo ex fidanzato quell’anello era costato 9mila euro, eppure la donna postandone una foto su Facebook l’ha definito l’anello di fidanzamento “più brutto del mondo”. L’errore del ragazzo è stato quello di puntare su un anello personalizzato, unendo gli stili di due anelli differenti, finendo così per combinare un gran pasticcio.

Anello di fidanzamento più brutto del mondo
L’anello postato su Facebook (solonotizie24.it)

Il giovane deve aver pensato che con due stili differenti, in un modo o in un altro la sua ragazza avrebbe alla fine apprezzato l’oggetto. Invece non è andata affatto così. “Ero convinta di dovermelo far piacere, ma proprio non ce la facevo, lo trovo di cattivo gusto“, ha raccontato la donna sul social  E ancora: “Mi ha fatta impazzire e l’ho portato per sei mesi della mia vita”

Come se non bastasse, l’ex fidanzata del povero ingenuo ha cercato solidarietà tra gli utenti: “Per favore ditemi che non sono pazza a odiarlo. Ci credete? E’ costato più di 9mila euro”.  Poi ha svelato come è andata a finire questa storia dell’anello: “Quando ci siamo lasciati gliel’ho restituito (anche se mi  aveva detto che potevo tenermelo), non voglio vederlo mai più“.

La foto ha riscosso una valanga di like con annessi commenti che esprimono orrore difronte all’oggetto incriminato: “È il design più brutto di sempre”, ha scritto qualcuno. “È orribile, mi dispiace che tu l’abbia dovuto indossare fingendo di fartelo piacere”, ha commentato qualcun altro. Insomma, quasi tutti sono dalla parte della donna. La ragazza non ha fornito indicazioni precise sui motivi della rottura, ma molto probabilmente lo sciagurato anello deve aver giocato a sfavore del suo ex fidanzato.

Articolo di Michele Lamonaca