Licenziata per video bollenti, la storia della giovane italiana

Una giovane italiana ha perso il lavoro a causa di alcuni video bollenti. La storia della ragazza ha lasciato tutti a bocca aperta, sapete che cosa è successo?

La notizia ha subito fatto il giro del web, e non solo, destando non poco stupore in tutti gli italiani. Impossibile rimanere indifferenti davanti a ciò che è accaduto, avete visto di che cosa si tratta?

video vietato (www.solonotizie24.it)

Nell’ultimo periodo non si fa altro che parlare di una giovane ragazza italiana che ha tirato tutta l’attenzione su di sé per un motivo ben preciso. Lei si chiama Ilaria Rimoldi, è giovanissima ed è la protagonista di una delle vicende più assurde del momento. A soli 25 anni, la ragazza originaria del Veneto ha fatto parecchio discutere per il fatto di cronaca che l’ha coinvolta. La Rimoldi lavorava a Gardaland, il rinomato parco di divertimenti che ogni anno attira milioni di visitatori. La giovane veneta era una dipendente del noto parco ma è stata licenziata per un motivo a dir poco incredibile. La giovane ha provato a difendersi ma nessuna delle sue motivazioni l’ha salvata dall’essere mandata via. Ma che cosa è successo?

Il fatto incredibile

Veronese, la 25enne Ilaria nella vita è una ragazza come tante che cerca di guadagnarsi da vivere. Dopo la laurea, infatti, per la ragazza è iniziata la ricerca del lavoro dei sogni, che l’ha però portata a passare una stagione come dipendente a Gardaland. Solo qualche mese fa, però, la giovane Ilaria non si è vista rinnovare il contratto, mettendo così fine al suo lavoro all’interno del celebre parco giochi. Il motivo è presto detto. La Rimoldi qualche tempo fa si è iscritta ad un social molto conosciuto, condividendo al suo interno alcune immagini. Queste sono state giudicate troppo osé da Gardaland, che non ha ritenuto opportuno proseguire il rapporto lavorativo con la giovane. A detta dei piani alti del noto parco, l’immagine della ragazza non rispecchierebbe i valori familiari su cui si basa Gardaland. È così che la giovane è stata licenziata e la notizia, com’era prevedibile, ha subito fatto il giro del web.

Gardaland: la licenzia per video hard
Gardaland (www.solonotizie24.it)

La Rimoldi è stata riconosciuta da alcune persone e, ben presto, la voce si è sparsa fino ad arrivare a chi di dovere, scatenando così a decisione del licenziamento. Poco male per Ilaria che, da semplice dipendente, è diventata content creator sul celebre social. Qui, secondo quanto riportato da Leggo, la ragazza arriva a guadagnare molto più di prima. A fronte di un normale stipendio da dipendente, la Rimoldi è arrivata a triplicare quasi le sue entrate per mezzo delle immagini che carica sulla nota piattaforma.

Inutile dire che la notizia ha diviso il web, scatenando una valanga di reazioni e rendendo la notizia virale in tutta la penisola e non solo.

Articolo di Eleonora Di Vincenzo