“Grande Fratello Vip”: Gegia, Charlie Gnocchi, Attilio Romita, Giaele De Donà e Nikita Pelizon in nomination

Emozioni e colpi di scena  a gogo nella settima puntata del  GF Vip, condotto anche quest’anno da Alfonso Signorini. Marco Bellavia  manda un video-messaggio a gli altri concorrenti  in cui si mostra insieme al figlio Filippo e Pamela Prati ripercorre le tappe della sua passata storia d’amore ed è scontro con Orietta Berti e  Sonia Bruganelli. Ma le sorprese non finiscono di certo qui…

Antonella Fiordelisi è la preferita del pubblico e manda direttamente in nomination  Gegia.  E per quanto concerne le altre  nomination…

La lite tra primedonne, nomination a sorpresa e il video- messaggio di Bellavia

Tra Pamela Prati e Patrizia Rossetti non corre buon sangue. E questo ormai si è capito da tempo!

Le due primedonne si sono scontrate  assai duramente durante il weekend e in puntata hanno chiarito  le loro posizioni una volta per tutte. E sono volati stracci!

“Perché Pamela si merita la camera singola mentre io non dormo da settimane? Queste attenzioni non le capisco. Lei piange e io faccio la serva, abbiamo la stessa età… Lei ha già preso per i fondelli tutti”, aveva chiesto la conduttrice e oggi meravigliosa regina delle televendite.

E che cosa le ha risposto la soubrette? Queste le sue parole: “Io non ti conosco, vergognati, mi hai dato della falsa…”.  Alla fine le due fanno pace ma secondo Gegia solo per ” evitare le nomination”. Sta di fatto che l’ex star del Bagaglino non ha lasciato la suite!

Ma il momento clou della puntata è stato un altro! L’ex gieffino, fortemente criticato e attaccato dai suoi ex colleghi nella Casa, Marco Bellavia  ha mandato un video-messaggio  che lo ha visto in compagnia del il figlio Filippo.

Queste le sue parole: “Ho trovato una grande solidarietà, la gente mi vuole bene e questa cosa mi ha stupito.  I miei sono problemi che tante persone hanno e che devono essere messe più a fuoco, non se ne parla mai in televisione di problemi mentali, si parla di Covid, di guerre ma nessuno parla di depressione, noi esistiamo però… Io vorrei essere dentro la Casa a raccontatore la mia storia, ma lo farò presto”.

A quel punto ha preso la parola Signorini: “Marco ha voluto trasformare il suo disagio in qualcosa di bello“.

Nel mirino Wilma e Patrizia

Wilma e Patrizia sono state poi  accusate di  possedere entrambe  un carattere scontroso e- a tratti- anche egoistico -soprattutto- per quanto riguarda “le questioni legate alla cucina”.

Cristina Quaranta ha sostenuto di  sentire  la pressione, decisamente assai elevata,  delle due donne e  ha pure affermato che stanno sempre con il fiato sul collo su tutte le dinamiche e le attività della Casa.

“Diventano delle bambine capricciose“, ha rivelato l’ex ragazza di Non è la Rai.

Carolina Marconi poi  si è dissociata totalmente da questo atteggiamento: “Io non voglio essere così” , ha sostenuto a spron battuto.

A quel punto Wilma si è sentita molto offesa e profondamente  infastidita. Dallo studio Sonia prende le sue difese e accusa l’altra  di essere la voce narrante del Grande Fratello, ovvero  di  non fare altro che commentare le vicende della Casa senza parteciparne in prima persona.

Chi è in nomination

Momento decisamente forte è stato anche quando è toccato a Pamela Prati parlare, durante un lungo botta  e risposta con Alfonso Signorini, ha parlato del vecchio caso Mark Cantagirone, con tanto di dettaglia. Alla fine le due opinioniste, pur essendo solidali con lei per la sua sofferenza, sono rimaste scettiche riguardo al suo racconto. E così lei si è infuriata, salvo poi chiedere loro scusa. Alla fine in nomination sono andati: Alberto, Antonella, Attilio, Edoardo, Gegia, Giale, Pamela e Wilma.