Re Carlo III: riapre le porte alla torta horror bandita da secoli | Elisabetta II non lo avrebbe mai permesso

Re Carlo III

L’incoronazione del nuovo Re Carlo III è prevista nella prossima primavera ma già il Sovrano ha preso pieno possesso dei suoi poteri. Tra i primi atti c’è la reintroduzione di questo manicaretto bandito dalla Royal Family ormai da secoli. Di che cosa stiamo parlando?

Non sappiamo ancora quale sia il reale motivo che spinge Ra Carlo III a reintrodurre nel menù reale questa torta bandita da centinaia di anni. Forse il Sovrano è un’amante di questa particolare prelibatezza? Di certo sappiamo che il nuovo Re è molto interessato ai temi ambientale tanto da voler imporre nuove regole nella cucina reale per abbassare gli sprechi e ottenere più risparmio. Terrà conto anche della salute come faceva la sovrana Elisabetta II?

I sudditi non approvano la scelta di Re Carlo III

Re Carlo III non è ancora ufficialmente stato incoronato ma già i suoi sudditi lo stanno criticando aspramente. Il motivo sarebbe questa scelta di reintrodurre un manicaretto bandito da secoli all’intero dell’alimentazione de suo regno. Una vicenda questa che sta facendo discutere tutti e che in Inghilterra è molto dibattuta anche sui media. Sicuramente la tanto compianta e amata Regina Elisabetta II non lo avrebbe mai permesso né come sovrana perché ha sempre tutelato la salute dei suoi sudditi né tantomeno come madre.

Re Carlo III, a quanto pare, vuole reintrodurre e presentare durante la cerimonia della sua incoronazione, la famosa Torta di Lampreda: si tratterebbe, quindi, di una preparazione salata il cui ingrediente principale sarebbe la lampreda che è un pesce parassita privo di mascella simile ad un’anguilla. Il suo corpo ricorda quello di un serpente ed ha un’inquietante bocca a ventosa dotata di file concentriche di denti acuminati. Una mossa davvero ardita questa di Re Carlo III visto che stiamo parlando di una torta che è stata bandita per secoli dal Palazzo Reale. Qual è la motivazione? Sicuramente il fatto che centinaia di anni fa questa torta è stata servita a Re Enrico il quale morì poco dopo averla assaggiata. Re Carlo III sfiderà davvero la sorte? Di cero sappiamo che è già partita la mobilitazione per avere abbastanza quantità di questo pesce per fare la torta reale per l’incoronazione di Re Carlo III, essedo questo pesce molto raro ai giorni nostri in Inghilterra. Se non volesse diventare Re basterebbe abdicasse in favore del figlio William e della moglie Kate Middleton che, come molti sudditi vorrebbero, sarebbero il nuovo Re e Regina, bellissimi e giovani. Possiao essere certi che la Reagina Elisabetta II non lo avrebbe mai permesso: lei che è sempre stata molto attenta all’alimnatzione sua e di quella dei suoi sudditi: ogni piatto, infatti, prima di essere approvato doveva seguire determinati iter. Che succederà? Re Carlo III lo farà davvero? Non ci resta che aspettare e vedere che cosa accadrà per saperlo.

Re Carlo III