Antonella Clerici, gli inconvenienti della menopausa: “Ero grossa, i vestiti non mi entravano”

Antonella Clerici ha parlato della sua menopausa: anche la conduttrice ha dovuto fare i conti con questa fase della vita.

La Clerici è sicuramente una delle presentatrici più amate del piccolo schermo italiano. La donna ha infatti raggiunto la notorietà grazie alla sua partecipazione a vari programmi televisivi come Unomattina e Domenica In. Il vero successo è però arrivato grazie a La prova del Cuoco, la trasmissione culinaria da lei condotta. Oggi è invece stata la presentatrice di The Voice Senior, ed è al timone del tv show E’ sempre mezzogiorno.

La bravissima Antonella ha raccontato una parte della sua vita personale: ecco cos’è successo qualche anno fa.

La menopausa di Antonella Clerici

Nel corso di un’intervista rilasciata per Ok Salute e Benessere, la Clerici ha raccontato com’è stato per lei il periodo della menopausa (arrivato nel 2017). Come da lei svelato, la conduttrice ha optato per uno stile di vita sano e attivo, grazie al quale ha potuto tenere sempre alto l’umore.

Ha avuto inizialmente i sintomi più frequenti nelle donne: dolori addominali, nausea, mal di testa. “In quel periodo andavo in onda con il ventaglio“, ha detto poi riferendosi all’eccessivo caldo che sentiva, “lo sventolavo come una matta e scherzavo con gli spettatori dicendo che era tutta colpa degli scaldoni“. Ha poi parlato di quanto il suo corpo sia cambiato: la conduttrice ha infatti notato sin da subito un cambiamento della pelle e un aumento di peso. “Ero grossa“, ha confessato, “i vestiti non mi entravano e le costumiste erano costrette a cercare ogni giorno l’abito più giusto“.

Antonella ha inoltre parlato di come non sia stato affatto semplice fare i conti con una nuova fisicità, soprattutto perché era sempre esposta al giudizio di milioni di persone. Nonostante tutto, ha agito con una grande forza e non si è lasciata andare. Si è inoltre affidata ad alcuni specialisti, i quali hanno lavorato al meglio per garantirle uno stile di vita sano. “Mi sono resa conto che la corsa o la passeggiata veloce sono le attività che più si sposano con la mia fisicità“, ha detto lei. Ha così deciso di dedicarsi allo sport, almeno tre volte alla settimana.

Tenerci attive e in movimento è importante soprattutto per la nostra salute e non solo per l’aspetto fisico“, ha continuato la conduttrice, “e non dovete sentirvi spacciate, vecchie, finite“.