Chiusura delle Olimpiadi, medagliere da record per l’Italia ai giochi di Tokyo

È avvenuta la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Tokyo 2020, con un medagliere da record assoluto per la spedizione italiana

chiusure delle olimpiadi
L’Italia chiude le Olimpiadi di Tokyo2020 al decimo posto nel medagliere

La chiusura delle olimpiadi fa registrare un record assoluto di medaglie guadagnate dalla spedizione italiana.

Dopo la vittoria dei Måneskin all’Eurovision, della nazionale agli europei di Calcio, anche alle Olimpiadi l’Italia si rivela grandissima protagonista.

Chiusura delle olimpiadi, Jacobs portabandiera dell’Italia

Un emozionato Marcell Jacobs, medaglia d’oro dei 100 metri e della staffetta 4×100 è stato il portabandiera dell’Italia alla cerimonia di chiusura di Tokyo2020.

Sono 40 le medaglie totali conquistate dall’Italia in 19 discipline, alle olimpiadi “atipiche” di Tokyo 2020, svolte completamente senza pubblico a causa covid e con tantissime restrizioni per gli atleti.

10 sono gli ori conquistati, 10 medaglie d’argento e 10 di bronzo.

Questo traguardo, e un nuovo record italiano, non veniva superato dai tempi delle Olimpiadi di Roma 1960, distinguendosi tra l’altro anche nelle competizioni principi delle olimpiadi, ovvero l’atletica.

Nel medagliere l’Italia ha concluso al 10 imo posto, indietro alla prima gli USA che conta 113 medaglie. Segue la Cina con 88 medaglie e il Giappone che completa il podio del medagliere al terzo posto con 58 medaglie.

Gli ori conquistati dagli italiani sono:

Vito Dell’Aquila – taekwondo -58kg, Valentina Rondini e Federica Cesarini – due pl (canottaggio), Macerll Jacobs – 100 metri (atletica), Gianmarco Tamberi – salto in alto (atletica), Ruggero Tita E Catarina Banti – Nacra 17 (vela), inseguimento a squadre maschile su pista – ciclismo su pista, Massimo Stano – 20km marcia maschile, Antonella Palmisano – 20km marcia femminile, Luigi Busà – karate (kumite), Staffetta 4X100 maschile (atletica).

Le medaglie d’argento conquistate:

Luigi Samele – sciabola maschile (scherma), staffetta 4X100 stile libero maschile (nuoto),  Daniele Garozzo – fioretto (scherma),  Diana Bacosi – skeet (tiro a volo), Giorgia Bordignon – sollevamento pesi -64kg,  sciabola maschile a squadre (scherma), Gregorio Paltrinieri – 800 stile libero (nuoto),  Mauro Nespoli (tiro con l’arco), Vanessa Ferrari – corpo libero (ginnastica artistica),  Manfredi Rizza – K1 200 METRI canoa velocità.

E infine le medaglie di bronzo:

Elisa Longo Borghini – prova in linea di ciclismo, Odette Giuffrida – judo -52kg, Mirko Zanni – sollevamento pesi -67kg, Nicolo’ Martinenghi – 100m rana (nuoto), Maria Centracchio – judo -63kg, spada a squadre femminile – scherma, Federico Burdisso – 200 farfalla (nuoto), quattro senza canottaggio, Pietro Ruta e Stefano Oppo – due pl (canottaggio).

chiusure delle olimpiadi
L’Italia chiude le Olimpiadi di Tokyo2020 al decimo posto nel medagliere

Fioretto a squadre femminile – scherma, Lucilla Boari individuale femminile – tiro con l’arco, Simona Wuadarella – 800 stile libero (nuoto), Irma Testa – 57kg (boxe), Antonino Pizzolato – 81kg (sollevamento pesi),  staffetta 4×100 mista maschile (nuoto), Gregorio Paltrinieri – 10km nuoto di fondo,  Elia Viviani – ciclismo su pista (omnium),  Viviana Bottaro – karate (kata), Abraham Conyedo – lotta libera -97kg, ginnastica ritmica all-around.

Un medagliere ricchissimo che permette al tricolore italiano di svettare altissimo nel firmamento olimpionico nel cielo Giapponese.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.