Come sbiancare i tessuti ingialliti: i rimedi naturali e infallibili

Sbiancare i tessuti che si sono ingialliti con il tempo, non è facile: ecco una serie di rimedi molto efficaci e allo stesso tempo naturali

Come sbiancare tessuti ingialliti
Come sbiancare tessuti ingialliti con ingredienti naturali

Quante volte da piccoli abbiamo ricevuto un corredo o della biancheria da indossare una volta cresciuti, penso davvero tante!

Ma il tempo spesso fa brutti scherzi, infatti quando i tessuti rimangono per troppo tempo dentro bauli o ceste, tendono ad ingiallire, soprattutto se colpiti, anche se non direttamente, dalla luce del sole.

Se hai ripreso tra le mani tessuti o biancheria che presenta macchie gialle, quando prima era di un bianco albo, hai bisogno di intervenire subito, senza spendere soldi in soluzioni chimiche e commerciali, ma attraverso dei rimedi naturali.

Andiamo a vedere come sbiancare i tessuti ingialliti in modo semplice e low cost.

Leggi anche-> La candeggina: tutti gli usi alternativi che non conoscevi

Come sbiancare i tessuti ingialliti: i trucchi efficaci

Quando da piccoli ci viene regalata la biancheria, questa viene sempre poco considerata, ma da grandi il corredo diviene un vero tesoro da custodire. Ritrovarlo ingiallito è un vero peccato, bisogna quindi agire, soprattutto sui tessuti in pizzo e merletto che sono più difficili da trattare.

Sale e limone: valido alleato contro le macchie gialle

Un binomio perfetto, e attenzione non accompagnato dalla Tequila, è sale e limone. Due ingredienti facili da reperire nella dispensa della cucina. Ciò che ci occorre è:

2 litri di acqua

Succo di 5 limoni

1 bicchiere di sale fino

Versare in due litri di acqua calda, il succo di 5 limoni e il bicchiere di sale. Dopodiché bisogna immergere i capi ingialliti in questa soluzione e farli riposare per un’intera notte.

Questo rimedio è impeccabile se il giallo non è troppo vecchio

Sapone di Marsiglia e bicarbonato: addio ingiallimento

In questo caso, in due litri di acqua bollente, bisogna aggiungere un sapone di Marsiglia puro in scaglie, e mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio. In questa miscela bisogna immergere il tessuto con le macchie gialle e lasciarlo in ammollo per alcune ore.

Cenere del camino: un rimedio miracoloso far tornare il bianco di un tempo

Potrebbe apparire come una soluzione bizzarra, eppure la cenere del camino è un rimedio infallibile per togliere le macchie gialle, anche le più ardue.

Per realizzare questa soluzione, hai bisogno della cenere della legna, e una volta procurata bisogna setacciarla. Dopodiché bisogna metterla in una pentola (per ogni bicchiere di cenere, ne devi aggiungere 5 di acqua) e portare ad ebollizione, mescolando continuamente.

Spegnere poi la fiamma e lasciare riposare per 24 ore. Quando la cenere si depositerà sul fondo, bisogna farla scolare con un colino per 2 ore e lasciare riposare per altre 24 ore.

Come sbiancare tessuti ingialliti
Come sbiancare tessuti ingialliti con ingredienti naturali

Questa cenere può essere quindi usata sulle macchie gialle per venti minuti, e successivamente, lavarle con il sapone di Marsiglia per far tornare il bianco lucente di un tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.