Questa bimba oggi è una delle ex protagoniste di Ballando con le stelle più belle

La bimba nella foto con gli occhi azzurri oggi è una donna bellissima ed è stata una delle protagoniste più amate a Ballando con le stelle.

Una delle ultime mode Instagram riguarda il mostrare ai propri contatti una foto della nostra infanzia. Gli utenti pubblicano uno scatto che li ritrae quando erano ancora in fasce, stabilendo un contatto più profondo con i follower e permettendo di ammirare un pezzo importante della loro vita, un ricordo prezioso e intimo. Chiaramente le foto che riscontrano maggiore successo e attenzione sono quelle dei vip, dato che i fan posseggono una grande curiosità per ogni aspetto della loro vita.

La foto che vede poco sopra, che mostra una bellissima bimba paffuta con due occhioni azzurri luminosi, è tratta dall’infanzia di una donna bellissima, che oggi di mestiere fa la ballerina e che negli anni passati è stata una delle protagoniste più amate e ammirate del programma di Milly Carlucci, Ballando con le stelle.

Questa splendida bimba è stata una delle protagoniste di Ballando con le stelle

L’avete riconosciuta? I tratti somatici sono molto simili e se conoscete la ballerina è possibile che l’abbiate riconosciuta. Si tratta di Alessandra Tripoli, considerata all’unanimità una delle protagoniste più belle della passata edizione di Ballando. Vi chiederete come mai abbia deciso di pubblicare tra le sue stories una foto riguardante i suoi primi passi in questo mondo e la risposta potrebbe essere meno semplice di quanto non sembri.

Leggi anche ->Tina Cipollari in studio con nuovo look: come si è presentata la vamp a Uomini e Donne

Se da un lato c’è il fattore nostalgia, dall’altro c’è da considerare il fatto che Alessandra è incinta e che presto darà alla luce il suo bimbo. Probabilmente si tratto di un modo per ricordare a sé stessa quanta strada ha fatto, oppure un modo per cercare di capire che aspetto possa avere il suo bimbo appena nato.

Leggi anche ->Federica Pellegrini, perché ha lasciato Magnini? Lui: “Per circa un anno…”