Marco Carta si sposa: chi è il compagno dell’ex di Amici

Fiori d’arancio per Marco Carta, il cantante ex concorrente di Amici ha annunciato pubblicamente di voler convolare a nozze con il suo misterioso fidanzato Sirio

marco carta
Marco Carta – cantante vincitore di Amici 7 e del 59° Festival di Sanremo

Marco Carta, il cantante vincitore della settima edizione di Amici di Maria De Filippi e del 59° Festival di Sanremo con il singolo fortunato “La Forza mia“, ha deciso di sposarsi.

Ormai nota al grande pubblico, la notizia del matrimonio è stata accolta con entusiasmo da tutti i suoi fan e dalla comunità LGBTQ italiana, che sostiene l’amore tra Marco e il suo Sirio.

La data dell’unione tra i due fidanzati non è ancora ufficiale, a causa del Covid-19 che non permetterebbe in questo tragico momento di festeggiare con le rispettive famiglie il grande passo.

Insomma, una decisione dettata dal buon senso e dalla ragione che però non ferma la voglia di Marco e di Sirio di vivere pienamente la loro relazione. Una storia d’amore ormai di pubblico dominio, come dimostrano i selfie sui canali social del cantante.

Chi è il fidanzato di Marco Carta?

marco carta e il fidanzato sirio
Da sinistra a destra: Marco Carta e il fidanzato Sirio

Non ancora sposi, ma un rapporto solido e duraturo che è già alla fase della convivenza: Marco e Sirio vivono insieme da diversi anni e hanno già avuto modo di mettere alla prova il loro amore e la fiducia reciproca.

Sirio, infatti, è stato sempre vicino al cantante durante ogni sua difficoltà, pur restando sempre discreto e lontano dai riflettori. Presente nella sua vita e sui social di Marco, tra foto in vacanza e gesti affettuosi, pare essere molto riservato e l’ex concorrente di Amici dichiara di voler rispettare la volontà del suo fidanzato.

Sirio non ha mai abbandonato Marco, dimostrando di essere il compagno ideale da sposare. Come quando Marco Carta fu accusato di non aver pagato delle magliette alla Rinascente di Piazza Duomo a Milano, oppure quando è risultato positivo al Covid-19 il mese scorso.