Come pulire il microonde in modo naturale con il bicarbonato e il limone

Come si fa a sgrassare e pulire il microonde in modo naturale? Cosa usare e come farlo in sicurezza.

Pulire Microonde in modo naturale
Microonde, come pulire con bicarbonato e limone

Il microonde è un elettrodomestico che è presente in moltissime case di moltissimi italiani. Va detto poi che, in molte situazioni di vita di tutti i giorni, letteralmente ci salva la vita: quando abbiamo poco tempo per cucinare, ad esempio, ci permette di scaldare o scongelare dei piatti in pochissimo tempo, aiutandoci ad ottimizzare i tempi.

Ma come pulire il forno a microonde con sistemi naturali evitando quindi di utilizzare sgrassatori o altri prodotti chimici?

Come pulire il microonde

Pulire un microonde è un lavoro piuttosto facile, ma se fatto con costanza. Se invece per un po’ ci “dimentichiamo” di fare una pulizia costante potremmo trovarci davanti a incrostazioni o cattivi odori.

Per sgrassare e rendere come nuovo un microonde in modo naturale basta utilizzare degli ingredienti che abbiamo tutti in casa: il bicarbonato di sodio o il limone!

Il bicarbonato per sgrassare il forno a microonde

Il bicarbonato per pulire il microonde è ottimo per le incrostazioni di cibo e per igienizzare le superfici. Dovreste mettere due cucchiai di bicarbonato in un contenitore con mezzo litro d’acqua. Inserite la ciotola nel microonde e accendetelo a potenza massima per 5 minuti. Vedrete che dopo un po’ inizierà a “frizzare” e a creare un vapore interno che vi permetterà di pulire facilmente le incrostazioni all’interno.

Se invece ci sono parti incrostato un po’ più difficili da levare dovrete utilizzare una pasta abrasiva creandola con tre parti di bicarbonato e una di acqua.

Il limone per sgrassare e eliminare i cattivi odori

In alternativa per rendere pulito il microonde in modo naturale potrete usare il limone che come sappiamo è un potente sgrassatore. Inoltre è perfetto soprattutto per levare gli odori, vedrete che dopo questo procedimento avrà un profumo pazzesco, come se fosse nuovo!

Il procedimento è semplice: prendete un limone, tagliatelo a metà con la parte tagliata rivolta verso il basso su un piatto. Aggiungete due cucchiai d’acqua e mettete tutto nel forno a microonde. Azionatelo alla massima potenza per un minuto e una volta terminati i 60 secondi vedrete che gli odori sgradevoli saranno spariti e che, soprattutto, le ultime incrostazioni o elementi di sporco saranno spariti.

Microonde come pulirlo
Come eliminare cattivi odori dal Microonde

Ecco allora due metodi naturali per pulire il microonde! Potete anche usarli insieme, prima il bicarbonato e poi il limone, per un microwave come nuovo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.