Coronavirus, nel Regno Unito si sfiorano i 20mila positivi

Il Coronavirus nel Regno Unito avanza con numeri esorbitanti. Ieri si sono sfiorati i 20mila contagi, Londra aumenta l’allerta

Numeri da capogiro per i contagi da Coronavirus nel Regno Unito. Nella giornata del 14 ottobre sono stati registrati 19.724 casi di positività al Covid-19 in 24 ore: si tratta di un nuovo record giornaliero.

I dati superano di gran lunga quelli della Germania, che comunque ha riportato un primato negativo nella giornata di ieri.

Secondo il Guardian, ci sono stati 2500 positivi in più rispetto alla giornata del 13 ottobre, con un incremento del 14%. Leggermente in ribasso, invece, i decessi: 137 contro i 143 del giorno precedente.

Nel frattempo Londra è in procinto di dichiarare “l’allerta alta” rispetto al Covid-19, il secondo livello nella scala delle misure imposte dal governo di Boris Johnson per contenere la diffusione del virus nel Regno Unito.

Lo ha dichiarato il sindaco della capitale inglese Sadiq Khan alla BBC.

I.M.